25 Novembre 2017 - Aggiornato alle 10:26
CRONACA
A fuoco la Campania. Da Giugliano a Conca dei Marini e Capaccio non si placano le fiamme. De Luca: "Quasi disegno eversivo"
16 Luglio 2017 19:51 — Il Presidente al TGR: "C'è gente che ha vissuto per anni sui disastri ambientali e non vuole perdere la possibilità di guadagnare soldi.

Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania, parla al TGR della situazione gravissima che sta imperversando sulla Campania per gli incendi in corso."Siamo qui nella sala operativa della regione per seguire i problemi che si stanno accumulando. In questo momento, ore 19.50 n.d.r.,  noi abbiamo segnalazione di 29 punti di innesti di roghi su tutta la regione. Abbiamo questa specificità, non sono soltanto incendi di boschi come di norma ma sono situazioni di particolare emergenza. A Torre del Greco 80 persone sgomberate, fuoco a S.Anastasia, Conca dei Marini, Terzigno, Capaccio, Carinola e anche nella terra dei fuochi dove ci arrivano segnalazioni da 11 comuni, in modo particolare Giugliano dove vicino ad Auchan ci sono in azione i vigili del fuoco. Poi Acerra, Marcianise, Aversa, Casal di Principe, sono queste le realtà particolarmente critiche In questo momento sono al lavoro 700 uomini fra ptotezione civile della regione, vigili del fuoco e associazioni di volontariato Uno sforzo gigantesco per fare fronte a degli eventi che a questo punto è lecito pensare non siano soltanto di iniziativa criminale ma credo che configurino quasi, voglio misurare le parole, ma quasi un disegno eversivo. Mi pare evidente che c'è gente che ha vissuto per anni sui disastri ambientali. Ha vissuto delle economie delle emergenze e che probabilmente cerca di riprodurre le emergenze per non perdere la possibilità di guadagnare soldi. Noi siamo impegnati a ripulire la Campania. Ovviamente quando hai una iniziativa criminale che si sviluppa su tutto il territorio regionale è chiaro che non bastano mai le forze. In questo momento sono impegnati sette canadair. Due non riescono ad alzarsi in volo per i forti venti, cinque mezzi regionali, più i 103 mezzi che abbiamo consegnato a maggio di quest'anno alle forze del volontariato ed alle nostre strutture più 20 mezzi antiincendio consegnati ai vigili del fuoco lo scorso anno. Siamo veramente di fronte ad uno sforzo immane." ha concluso De Luca.     

Antonio Pianelli

16 Luglio 2017 19:51 - Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2017 19:51
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi