23 Marzo 2019 - Aggiornato alle 10:39
SALUTE
Asl Napoli 1: Verdoliva nomina i responsabili dell'area tecnica e amministrativa
19 Febbraio 2019 15:42 —

Con l’obiettivo di dare un’immediata risposta alle specifiche e complesse esigenze organizzative dell’ASL Napoli 1 Centro, ma anche per dare pronta “attuazione agli acta previsti dal Governo per il rientro del disavanzo della spesa sanitaria”, il Commissario straordinario Ciro Verdoliva sta procedendo ad istituire una struttura professionale a supporto delle attività sub-commissariali. In modo particolare si sta provvedendo a rafforzare l’area amministrativa dei Contratti Pubblici, l’area tecnica dei Lavori Pubblici, l’area sanitaria e l’area socio-sanitaria. In quest’ottica viene dato incarico all’avvocato Roberto Soprano (dipendente A.O.R.N. A. Cardarelli, dirigente avvocato) di responsabile dell’area amministrativa della Struttura Commissariale. Questa funzione risponderà direttamente al Sub Commissario Amministrativo e ha il compito di sovraintendere alle attività delle strutture complesse: acquisizione di beni e servizi ed economato, affari giuridico-legali e contenzioso, affari generali e rapporti con organi e organismi aziendali. L’architetto Antonio Bruno (dipendente Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in servizio presso il Provveditorato Interregionale per le OO.PP. per la Campania, il Molise, la Puglia e la Basilicata) assume invece il ruolo di responsabile dell’area tecnica della struttura commissariale. La funzione risponderà in via diretta al Sub Commissario Amministrativo e ha il compito di sovraintendere alle attività delle strutture complesse: gestione patrimonio immobiliare e beni mobili registrati, sistemi informatici e I.C.T., progettazione, sviluppo e manutenzione immobili ed impianti tecnici, ingegneria clinica pianificazione e manutenzione biotecnologie. Le altre strutture complesse afferenti alla “Direzione Amministrativa”, vale a dire: gestione economico finanziaria, gestione risorse umane, controllo interno e di gestione, servizio ispettivo aziendale, le direzioni amministrative dei Presidi ospedalieri e degli Stabilimenti ad essi connessi, i Coordinamenti Amministrativi delle attività dipartimentali / territoriali rispondono in via diretta al Sub Commissario Amministrativo Fernando Memoli. Infine, il servizio ispettivo aziendale risponderà al Commissario Straordinario in via diretta. «In brevissimo tempo si completerà la squadra di lavoro della Struttura Commissariale - spiega Ciro Verdoliva – uomini e donne che mi supporteranno nello straordinario impegno necessario a raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissi: restituire dignità all’Asl Napoli 1 Centro e riconquistare la fiducia dei cittadini-pazienti. Avere una ASL che funziona – ricorda Verdoliva - significa dare dignità ai pazienti nonostante la sofferenza della malattia».

19 Febbraio 2019 15:42 - Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2019 15:42
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi