05 Marzo 2021 - Aggiornato alle 08:54
SPORT
Atalanta-Napoli: 3-1. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
10 Febbraio 2021 23:10 —

Ospina 6,5: incolpevole sui gol, nel momento di maggior pressione del Napoli, due le parate importanti che regalano speranza.

Di Lorenzo 5: sulla corsia destra spinge poco anche perché dalle sue parti agisce Gosens che non è proprio un cliente semplice.

Rrahmani 5,5: titolare per esigenze, l’ex Verona inizia titubante, poi compie qualche buon intervento.

Maksimovic 4: un orrore dietro l’altro. Ha sulla coscienza il gol dell’1-0 quando non accorcia su Zapata ma arretra e commette una serie di incertezze che potrebbero costare caro.

Hysaj 5: una mezz’ora tutt’altro che indimenticabile e, forse, la possibilità di poter accorciare su Zapata in occasione del primo gol. Esce infortunato.

(Dal 42’ Mario Rui 6: si muove, si attiva, sfiora anche il gol).

Elmas 4,5: abulico, inconcludente. Il macedone, mezz’ala, di fatto è assente ingiustificato.

(Dal 46’ Politano 6: entra e regala un po’ di vivacità all’attacco partenopeo).

Bakayoko 5,5: mezzo voto in più per l’inserimento in occasione del gol che ridà speranze agli azzurri. Da play basso, non riesce a dare copertura né la giusta velocità nella circolazione di palla.

(Dal 64’ Demme 6: entra in campo ed il gioco azzurro diventa più arioso, ed è decisivo su Ilicic in copertura. Poi, però, sbaglia in occasione del 3-1).

Zielinski 4,5: vale lo stesso discorso fatto per Elmas. Abulico, incapace di regalare una svolta.

(dal 64’ Lobotka 5,5: il suo ingresso non è certo determinante, ma almeno ci mette impegno).

Lozano 6,5: come sempre, il migliore in campo per distacco. Il messicano gioca a tutto campo, corre e lotta, combatte, pressa e tira. Se solo ci fossero 11 come lui….

Petagna 5: titolare per la prima volta dopo l’infortunio, si nota soprattutto per i litigi con avversari e proteste con l’arbitro per i troppi falli subiti (e non fischiati).

(Dal 79’ Petagna s.v.).

Insigne 5: anche il capitano, stavolta, stecca decisamente. Dovrebbe dare la scossa alla squadra, invece i suoi tiri sono fuori misura.

10 Febbraio 2021 23:10 - Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2021 23:10
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi