08 Dicembre 2021 - Aggiornato alle 21:13
CRONACA
Attività di presidio ordinario nella ‘Terra dei Fuochi’: report settimanale Napoli e Caserta
22 Novembre 2021 13:04 —

Nell’ambito delle attività di presidio del territorio dell’operazione “Strade Sicure” del raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano su base Reggimento Cavalleggeri “Guide” (19°), sono stati assicurati nella trascorsa settimana nr. 385 servizi di pattuglia e come risultati operativi sono stati rilevati: 217 persone identificate di cui 14 denunciate,  176 veicoli controllati di cui 4 sequestrati, 2 roghi.

A seguito di una pianificazione del Raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano su base Reggimento Cavalleggeri “Guide” (19°), prosegue l’attività di controllo e ricerca informativa delle zone interessate agli sversamenti e le possibili attività riconducibili, con il prezioso aiuto della Squadra RAVEN dell’Esercito Italiano.

Nella settimana le  pattuglie dell’esercito hanno effettuato  attività di controllo sul territorio per lo sversamento illecito di rifiuti,  nelle località di Napoli e Caserta.

In particolare:

  • Il 15 novembre nel comune di Giugliano in Campania (Na) la pattuglia dell’Esercito Italiano notava un incendio, sterpaglia e rifiuti di vario genere, prontamente la pattuglia chiedeva l’intervento dei vigili del fuoco che giungevano sul posto e provvedevano a spegnere le fiamme.
  • Il 16 novembre nel comune di Caivano (Na) la pattuglia dell’Esercito Italiano rinveniva un veicolo incendiato, prontamente la pattuglia chiedeva l’intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri della locale stazione, dagli accertamenti il veicolo risultava rubato.
  • Il 18 novembre nel comune di Giugliano in Campania (Na) la pattuglia dell’Esercito Italiano rinveniva un veicolo risultato rubato chiedeva l’intervento dei carabinieri di Giugliano in Campania (Na), il veicolo veniva rimosso.
  • Il 20 novembre nel comune di Caivano (Na) la pattuglia dell’Esercito Italiano rinveniva un veicolo risultato rubato chiedeva l’intervento dei carabinieri di Caivano (Na), il veicolo veniva rimosso.
  • Il 21 novembre nel comune di Afragola (Na) la pattuglia dell’Esercito Italiano rinveniva un veicolo risultato rubato chiedeva l’intervento della Polizia di Stato di Afragola (Na), il veicolo veniva rimosso.

Nel corso delle operazioni di maggior  rilievo della settimana scorsa è stato assicurato il necessario supporto di polizia giudiziaria da parte delle seguenti forze di polizia:  Polizia Municipale di Caivano (Na), Carabinieri di Caivano (Na), Carabinieri di Giugliano in Campania (Na), Polizia di Stato di Afragola (Na).

L’attività si inquadra nelle azioni di “primo e secondo livello” (cioè operate h 24 da pattuglie dall’Esercito ovvero da pattuglie miste con il supporto  delle polizie locali o dei presidi territoriali dei Carabinieri) che si aggiungono ai settimanali  Action Day,  secondo la programmazione definita dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della Cabina di regia della “Terra dei Fuochi”, sempre con il coordinamento delle Prefetture di Napoli e Caserta.  

22 Novembre 2021 13:04 - Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2021 13:04
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi