15 Agosto 2018 - Aggiornato alle 11:32
CULTURA&SPETTACOLO
Avellino: Si presenta nel Castello di Taurasi l'ultima opera di Antonio Froncillo e Gerardo Navazio "Dalle radici delle guerre le ragioni della pace"
17 Maggio 2018 11:53 — Sabato 19 maggio ore 18.  

Presentazione nel Castello di Taurasi sabato 19 maggio alle ore 18  del libro "Dalle radici della guerre le ragioni della pace", Joelle Editore. Gli autori: Antonio Froncillo, avvocato, giornalista, funzionario della sanità pubblica, già autore di numerosi saggi che hanno raccolto anche autorevoli consensi di capi di Stato e di governo, fin da giovanissimo si è sentito impegnato a condannare l’irrazionalità e la bestialità della guerra. Molti ricorderanno che, già all’età di dieci anni, in occasione del primo vertice ginevrino tra l’allora presidente degli Stati Uniti d’America Ronald Reagan ed il leader sovietico Mikhail Gorbachev, si fece autore ed interprete di quel suggestivo “disco per la pace”, che, come scrisse un noto quotidiano “fece il giro del mondo”, commuovendo i reggitori delle sorti del pianeta. Gerardo Navazio, libero professionista con pluriennale esperienza come Amministratore patrimoniale immobiliare, nonché Amministratore dell’Opera Pia Tellini e dell’Ente Regina Margherita di Asti, è presidente della benemerita “Assisi Pax International”, che, ispirata alla metodologia di San Francesco, tanto efficacemente opera per il dialogo interreligioso e fra le nazioni. Il lavoro da essi prodotto a quattro mani ripercorre millenni di storia, esaminando minuziosamente le cause e le disastrose conseguenze delle guerre, che hanno segnato dolorosamente il cammino dell’uomo verso la consapevolezza, ancora non penetrata nella mente di tutti, dell’inciviltà delle stesse. E' una profonda analisi di matrice storica, sociologica e psicologica sulle cause delle guerre, sia di matrice interumana o interstatale. 

17 Maggio 2018 11:53 - Ultimo aggiornamento: 17 Maggio 2018 11:53
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi