15 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 16:39
POLITICA
Bassolino: "A Roma non vi era associazione mafiosa, dicono i giudici. Ma intanto per molto tempo nell'immaginario del mondo è stata Mafia Capitale
22 Luglio 2017 22:12 —

"È giusto riflettere su Roma. Sono successi gravissimi fatti di corruzione e di delinquenza ma non vi era associazione mafiosa, dicono i giudici. Dunque grande era il marcio, non è detto affatto che a Roma non esistano gruppi mafiosi (certo che ci sono, come in tante città del nord) ma per i giudici non vi era mafia in questa vicenda. Intanto Roma, la Capitale d'Italia, è stata per molto tempo nell'immaginario del mondo Mafia Capitale. Dobbiamo chiederci se questa esperienza può diventare di insegnamento e servire a cambiare qualcosa. Facciamo un esempio. Tra appena sei mesi, non tra sei anni, si ripetono gli stessi fatti. Ecco: succede qualcosa di diverso oppure di nuovo ė tutto Mafia Capitale? Temo che sarebbe tale e quale. È questa poi, oltre che in primo luogo il dilagare della corruzione, la cosa triste: l'uso politico-elettorale e mediatico di vicende giudiziarie." Lo scrive in un post su Facebook l'ex Sindaco di Napoli e Presidente della Regione Antonio Bassolino.  

22 Luglio 2017 22:12 - Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2017 22:12
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi