01 Dicembre 2020 - Aggiornato alle 06:47
SPORT
Bologna-Napoli: Gattuso "È una squadra da tenere sul pezzo"
08 Novembre 2020 21:20 —

Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara contro il Bologna. “Siamo giovani e possiamo avere qualche difficoltà, troppe polemiche, sembra abbiamo perso tre partite. Non mi piace sentir parlare di scudetto e di ammazzare le partite. Abbiamo giornate no a tratti e quando prendiamo legnate, dobbiamo reagire come oggi. È una squadra da tenere sul pezzo”. Capitolo Mario Rui e Ghoulam, finiti direttamente in tribuna. “Ieri hanno fatto delle gran passeggiate; sono venuti a Bologna perché dovevano stare con la squadra, è troppo facile stare sul divano di casa. Senza rancori, però, si va avanti, domani torneranno”. Gattuso, poi, ritorna sulle polemiche. “Troppi maestri, troppe polemiche, non mi piace l’andazzo. Ognuno deve fare il suo. Prima a chiedere il 4-2-3-1, poi il 4-3-3 alla prima gara persa. La responsabilità è mia; se sbaglio, pago io le conseguenze, me ne vado a casa”. “Perché Fabian Ruiz gioca sul centrodestra? Si trova meglio. Se lo mettessi a sinistra, tenderebbe ad andare verso destra, perdendo la posizione. Al momento, in attacco, ci manca Mertens, di solito una sentenza dalla sua mattonella. In genere non perdona, nelle ultime gare ha avuto due occasioni. Bisogna, però, chiudere le partite perché sennò si va in difficoltà. Sono però contento della prestazione, non abbiamo dato profondità al Bologna”. “Napoli da scudetto? Lo mando a quel paese (utilizza un termine più esplicito, ndr). Dobbiamo fare i seri”. Il tecnico, poi, analizza il dualismo tra portieri. “Ci vuole impegno e serietà, lo sanno che faranno 35 partite l’uno e 30 l’altro. Se stanno sul pezzo e con la testa tutto si può fare. Meret è cresciuto tanto con me, è migliorato con i piedi ma può fare ancora di più. Come li scelgo? In base a come gli avversari ci vogliono venire a prendere”. Capitolo nazionali. “Si può fare a meno delle amichevoli, ma deve decidere l’UEFA. Sperso solo mi andrà bene, mi farò il segno della croce. È difficile mandare i calciatori in giro per l’Europa in questo periodo”. Hirving Lozano, decisivo con il suo assist per il gol vittoria, ha commentato il successo a Sky. “Ho parlato con il mister e va tutto bene tra di noi. Adesso è tutto a posto, bisogna lavorare. Devo migliorare in fase difensiva, ma arriva con il lavoro questo. Quando si arrabbia sono stato tranquillo, si deve aspettare e parlare poi con lui”. Anche David Ospina ha commentato la vittoria. “Mi preparo bene e quando ho l’opportunità cerco di fare il massimo per la squadra. Dobbiamo credere in noi stessi, ci manca questo. Lo dobbiamo fare al 100% perché abbiamo una grande squadra e giocatori di qualità”. 

Giovanni Spinazzola 

08 Novembre 2020 21:20 - Ultimo aggiornamento: 08 Novembre 2020 21:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi