02 Aprile 2020 - Aggiornato alle 10:51
SPORT
Cagliari-Napoli: 0-1. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
16 Febbraio 2020 20:28 —

Ospina 6,5: un paio di interventi non semplici, sempre sicuro nelle uscite e nel giocare il pallone dal basso.

Di Lorenzo 6: dalla sua fascia spinge poco e le sovrapposizioni con Callejon sono merce rara. Tiene bene la posizione al cospetto di Pellegrini.

Manolas 6,5: ancora una prova solida, da leader della difesa.

Maksimovic 6,5: non una sbavatura, interventi precisi e puntuali a disinnescare Simeone e Joao Pedro.

Hysaj 6: gioca a piede invertito, sulla fascia che preferisce meno e la sua prestazione ne risente. Bene difensivamente, meno in fase d’attacco.

(dall’80’ Mario Rui s.v.)

Fabian Ruiz 6,5: ottima la sua prestazione da mezz’ala di destra, sull’onda lunga di quella con l’Inter. Si inserisce, tiene palla ed è sempre pericoloso. Quando si sposta al centro in cabina di regia, abbassa il livello della sua prestazione.

Demme 6,5: un combattente unico, fondamentale per il Napoli. L’ex Lipsia pressa e recupera un’infinità di palloni riuscendo sempre ad eseguire la giocata giusta.

(dal 61’ Insigne 6: entra ma il suo apporto nella partita quasi non si nota).

Zielinski 6: ancora una volta una prova altalenante; si accende a sprazzi, non è continuo. Qualche errore di troppo, ma almeno si sacrifica nelle due fasi come gli chiede Gattuso.

Callejon 6: attacca la profondità, taglia al centro come un tempo, è vivo e vegeto con la fascia da capitano al braccio. Se fosse solo più pungente sotto porta….

(dal 67’ Politano 6: tiene palla ed aiuta la difesa nel momento di massima pressione del Cagliari).

Mertens 6,5: il gol che decide la gara è una perla, un tiro a giro di rara bellezza. Rinfrancato dalle parole di Gattuso, disputa una gara a tutto campo pressando gli avversari e sacrificandosi in difesa. Peccato per due gol sbagliati. È salito a quota 120.

Elmas 6,5: un’altra prova di grande sostanza. Ha qualità e quantità; palla al piede è praticamente impossibile da fermare ed offre un’altra prova convincente, anche quando arretra a centrocampo nel suo ruolo. 

16 Febbraio 2020 20:28 - Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2020 20:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi