22 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 10:19
SPORT
Calcio: A dirigere Napoli-Cagliari Rosario Abisso di Palermo. Romairone: "Ci auguriamo che Inglese resti a Verona fino al termine del campionato"
29 Settembre 2017 00:57 — I precedenti con il Cagliari.

Allenamento pomeridiano per il Napoli ieri a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match contro il Cagliari per l'anticipo della settima giornata di Serie A di domenica al San Paolo alle ore 12,30. La squadra si è divisa in due gruppi. Chi ha giocato titolare in Champions martedì ha svolto lavoro rigenerante in palestra e circuito di forza. Gli altri uomini della rosa sono stati impegnati in attivazione iniziale e successivamente in una seduta tecnico tattica. Chiusura con partita a tutto campo con ingerazione di alcuni elementi della Primavera. Anche oggi allenamento pomeridiano. A dirigere Napoli-Cagliari è stato designato Rosario Abisso di Palermo. Assistenti: Longo e Del Giovane. Quarto uomo: Pezzuto. Var: Calvarese e Pillitteri. I precdenti tra il Napoli e il Cagliari: Le 38 edizioni in casa del Napoli: (nel 2001/02 si giocò a Cava de’ Tirreni) 31 in serie A, 4 in serie B e 3 in Coppa Italia 23 vittorie del Napoli, 11  pareggi, 4 vittorie del Cagliari. 64 gol del Napoli, 29 gol del Cagliari. L’ultima vittoria del Napoli 3-1 il 6 maggio 2017 2’ p.t. e 4’ s.t. Mertens, 22’ s.t. Insigne, 47’ s.t. Farias. L’ultimo pareggio 3-3 il 23 novembre 2014 11’ p.t. Higuain, 30’ p.t. Inler, 38’ p.t. Ibarbo, 2’ s.t. Farias, 17’ s.t. De Guzman, 23’ s.t. Farias. L’ultima vittoria del Cagliari 0-2 il 26 agosto 2007 4’ s.t. Matri, 14’ s.t. Foggia (rig). Per quanto riguarda la sostituzione di Milik, a Napoli dovrebbe arrivare a Gennaio il nuovo acquisto Roberto Inglese. Oggi, il direttore sportivo del Chievo, Giancarlo Romairone, ha parlato a Lady Radio e si è detto molto soddisfatto dell'accordo con il Napoli che è stata l'operazione più importante della storia del Chievo da un punto di vista economico. Romairone ha poi sottolineato i buoni rapporti che intercorrono con la società azzurra e che il Chievo si augura di tenere Inglese fino al termine del campionato ma che, comunque, allo stesso tempo la società è pronta a verificare ogni strada nel caso dovesse sostituirlo per forza.  

29 Settembre 2017 00:57 - Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2017 00:57
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi