29 Gennaio 2023 - Aggiornato alle 10:32
POLITICA

Campania: Agricoltura, Caputo incontra Lollobrigida al Ministero

15 Dicembre 2022 16:25 —

“La sfida della semplificazione e le misure da mettere in campo per affrontare la crisi energetica, sono solo alcuni dei punti del dossier che abbiamo presentato, come assessori regionali all’agricoltura, al Ministro Francesco Lollobrigida nel corso dell’incontro che abbiamo avuto a Roma oggi presso la sede del Ministero

Si tratta di proposte strategiche delle regioni – spiega l’Assessore all’Agricoltura della Regione Campania  Nicola Caputo - che abbiamo scritto nero su bianco in un documento approvato in sede di CPA (Commissione politiche agricole della Conferenza delle regioni e delle province autonome) e che chiediamo che il Ministro e il Governo recepiscano nei prossimi provvedimenti della nuova legislatura e nella legge di bilancio dello stato 2023 – 2025.

Ci troviamo in un momento particolare della storia del mondo agricolo. Il settore primario, da sempre esposto a diversi fattori di rischio, è oggi davvero sovraesposto: i cambiamenti climatici, la crescente competizione globale, la sicurezza alimentare hanno reso indispensabile la gestione dei rischi in questo settore. Ho rappresentato al Ministro il lavoro che stiamo mettendo in campo sulla questione del Rischio in agricoltura che rappresenta per noi una sfida per la costruzione della nuova agricoltura della Campania. Nel concreto, è importante che il fondo catastrofale non sia un semplice salvadanaio, altrimenti sarebbe un accantonamento di soldi tolti agli agricoltori per una partita di giro. Per essere uno strumento di tutela deve essere un fondo in grado di fare leva finanziaria

Ho chiesto al Ministro un supporto alle azioni già messe in campo dal nostro assessorato regionale per combattere la Mosca Orientale della frutta. Un parassita che, se non combattuto in tempo, potrebbe arrecare seri danni alle colture. Stessa richiesta per la Gestione della Fauna Selvatica che con la crescita incontrollata della popolazione selvatica, in particolare degli ungulati, potrebbe trasformarsi in una emergenza anche in Campania, necessario intervenire con decisione e in tempi brevi.

Inoltre, con gli assessori delle altre regioni, abbiamo chiesto al Ministro la costituzione di un Tavolo Nazionale sull'Ortofrutta e di avviare una discussione sul tema, di stringente attualità, come quello che riguarda il rapporto tra la legislazione sul fotovoltaico e le altre energie rinnovabili e il consumo sempre più intensivo di suolo destinato all’agricoltura.

Abbiamo apprezzato la volontà di dialogo dimostrata dal Ministro Lollobrigida. Ci troviamo ad attraversare una fase complessa che vede imprese e cittadini confrontarsi con una crisi inedita. Cittadini e imprese a cui bisogna dare risposte non più procrastinabili. È necessario – conclude Nicola Caputo - ripensare alle politiche di intervento per riorientarle ai nuovi fabbisogni per affrontare alcune questioni da tempo irrisolte che vedono le Regioni in prima fila anche nei confronti dell’opinione pubblica”.

 

15 Dicembre 2022 16:25 - Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2022 16:25
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi