22 Agosto 2017 - Aggiornato alle 07:30
POLITICA
Campania: Regione avvia bando di gara per la fornitura di 300 nuovi bus e per l'installazione a bordo dei sistemi di controllo "ITS"
04 Agosto 2017 21:26 —

​Mentre procede con l'arrivo delle offerte la gara per la fornitura di 300 nuovi bus, l’ACaMIR, Agenzia Campana per la Mobilità, le Infrastrutture e le Reti, ha bandito oggi la gara per la fornitura – e relativa progettazione esecutiva, installazione, configurazione, attivazione e manutenzione – di sistemi ITS di bordo per autobus destinati al Trasporto Pubblico Locale della Campania. 

Di questi, 500 sistemi “completi” consentiranno il monitoraggio ed il controllo completo della flotta dei nuovi autobus, acquistati sempre da ACaMIR attraverso altra procedura di gara, e dovranno prevedere le seguenti componenti: computer di bordo, sistema di localizzazione, antenna di comunicazione, consolle autista, una validatrice per ogni porta, sistema di videosorveglianza, sistema di informazione ai passeggeri, sistema di text to speech, panic button.

Ulteriori 1400 sistemi “minimali”, consentiranno il monitoraggio, in termini di localizzazione, degli autobus già in uso alle aziende di TPL e la validazione dei titoli di viaggio. Il sistema di bordo minimale dovrà prevedere solo alcune componenti del sistema di bordo completo, ovvero: computer di bordo, consolle autista, sistema di localizzazione, antenna di comunicazione, apparati di comunicazione, una validatrice per ogni porta.

L’importo a base di gara è di € 11.480.000, mentre la scadenza è prevista per il prossimo 3 ottobre. L’ACaMIR, al termine della procedura, stipulerà con il fornitore aggiudicatario un Accordo Quadro della durata di 4 anni.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi