27 Settembre 2020 - Aggiornato alle 15:36
SPORT
Casa Napoli: "Cessioni in frenata bloccano il mercato in entrata" di Giovanni Spinazzola
21 Agosto 2020 12:03 —

Koulibaly, Allan e Milik. I tre fuoriclasse del Napoli diamanti di una squadra (soprattutto i primi due) arrivata a sfiorare lo scudetto, sono ora pesanti come piombo, una vera palla al piede che stanno condizionando il mercato partenopeo. Il club, svenatosi per Osimhen, ora deve prima cedere per poi procedere agli acquisti; ed i tre in questione sono i calciatori da sacrificare per aprire un nuovo ciclo. I tre, nelle intenzioni presidenziali, dovrebbero portare nelle casse azzurre circa 140 milioni di euro propedeutici a finanziare la nuova campagna acquisti. I club acquirenti per il senegalese ed il brasiliano, però, non si avvicinano minimamente alle richieste azzurre e si continua a trattare da giorni ormai, senza soluzione di continuità ma anche senza trovare accordi. Ed il freno sul fronte cessioni, sta bloccando anche il mercato in entrata con il forte rischio di poter perdere gli obiettivi individuati. Gabriel è stato bloccato da tempo, c'è un accordo tra Napoli e Lille, ma la trattativa non si chiude e l'Arsenal è entrato prepotentemente in corsa, pronto a soffiare il centrale brasiliano, proprio come capitò due stagioni fa con Pépé. E si complica anche la situazione relativa al terzino sinistro ed all'esterno destro, perché Reguilon piace ma il Real Madrid ha pretese ritenute esose e lo stesso discorso vale anche per Boga con il Sassuolo, mentre Under è bloccato da Milik, indeciso sulla Roma ed ancora bloccato nella speranza della Juve. Domenica, intanto, inizia ufficialmente la nuova stagione; lunedì si partirà alla volta di Castel di Sangro con i soli Rrhamani ed Osimhen volti nuovi, perché Petagna è risultato positivo al Covid-19 ed in isolamento domiciliare. Decisamente non proprio la situazione migliore per Gattuso. 

21 Agosto 2020 12:03 - Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2020 12:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi