17 Maggio 2021 - Aggiornato alle 18:41
SPORT
Casa Napoli: "Infortuni, sciò sciò ciucciuè" di Giovanni Spinazzola
16 Febbraio 2021 18:08 —

Il Napoli lavora a Castel Volturno in vista dell'andata dei sedicesimi di Europa League contro il Granada.  La squadra, sul campo 1, ha iniziato la sessione con una prima fase di torelli e riscaldamento, poi lavoro tecnico ed esercizi di passaggi. Per concludere seduta tattica a reparti e partita a campo ridotto. Continuano, però, ad arrivare le brutte notizie per Gennaro Gattuso. Il tecnico, infatti, con gli uomini contati in difesa e ridotti in attacco, ha perso anche Petagna. Il bomber, infatti, ha svolto lavoro personalizzato in palestra e terapie. 

"Gli accertamenti effettuati stamattina sull’attaccante hanno evidenziato una distrazione parcellare del retto femorale destro accusata al termine dell’allenamento di ieri", si legge sul sito ufficiale. In soldoni, sono almeno due settimane di stop per il bucaniere ex Atalanta e Spal che ha sorretto da solo il peso dell'attacco azzurro sulle spalle nelle ultime settimane. Un colpo durissimo, l'ennesimo per Ringhio che ha perso anche Lozano e deve fare a meno di Mertens da tempo. I calciatori offensivi, proprio come quelli difensivi, sono ora contati; a disposizione i soli Insigne, Osimhen e Politano, con il tecnico che dovrà attingere a piene mani alla fantasia nelle prossime settimane. La sfortuna sembra proprio essersi soffermata sulla squadra azzurra. Fossimo in Gattuso, organizzeremmo una gita alla Madonna di Pompei ma anche accendere un cero a San Gennaro. In questi casi, non è mai troppo eccedere. Nel frattempo, non resta che recitare la filastrocca "Sciò sciò ciucciuè". 

16 Febbraio 2021 18:08 - Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2021 18:08
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi