17 Maggio 2021 - Aggiornato alle 17:38
SPORT
Casa Napoli: "Infortuni, situazione allucinante" di Giovanni Spinazzola
11 Febbraio 2021 17:28 —

In casa Napoli la situazione sta diventando decisamente allarmante. Altro che Castel Volturno, il centro sportivo è diventato una sorta di succursale del Cardarelli. Gattuso viaggia a ritmi altissimi in termini di calciatori persi; tra Covid ed infortuni, il tecnico anche contro la Juve sarà costretto a pescare a piene mani dalla primavera, con la formazione decisa dal medico. Koulibaly e Ghoulam sono bloccati dal Sars-Cov-2, Fabian Ruiz ha tre allenamenti nelle gambe, Mertens ha deciso di prolungare di una settimana il suo soggiorno in Belgio per sottoporsi alle terapie alla caviglia e Manolas resterà fuori per un mese intero. Come se non bastasse, Osimhen è ben lontano dall’essere in una forma almeno accettabile. Una serie di disgrazie che la metà basterebbero, eppure le cattive notizie continuano a flagellare l’allenatore. A due giorni dalla gara contro la Juve, infatti, Ringhio ha perso altri due elementi. Contro i bianconeri sarà una sfida fondamentale, se non decisiva l’allenatore, ma il Napoli sarà in vera emergenza. "Hysaj si è sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato una distrazione di primo grado del muscolo gastrocnemio della gamba sinistra. Il calciatore ha già iniziato il percorso riabilitativo. Elongazione al quadricipite della coscia sinistra per Demme. Il centrocampista azzurro ha iniziato le terapie e sarà valutato quotidianamente", si legge nel comunicato del club. Tradotto, entrambi indisponibili per la gara contro i bianconeri. Avanti un altro, quindi, con Gattuso che ha i calciatori contati in difesa – giusto quattro i disponibili – e pure a centrocampo. Una situazione davvero allucinante. 

11 Febbraio 2021 17:28 - Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2021 17:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi