20 Aprile 2021 - Aggiornato alle 19:35
SPORT
Casa Napoli: "La rivincita di Ringhio" di Giovanni Spinazzola
22 Marzo 2021 17:41 —

Il Napoli ha archiviato il fondamentale successo contro la Roma nel secondo scontro diretto consecutivo e chiude aprile con un saldo decisamente positivo. Ben 13 i punti conquistati nelle ultime cinque gare, con tanto di tre successi consecutivi ed il mezzo passo arrivato contro il Sassuolo peraltro in pieno recupero. Una squadra in salute, con Gattuso che può ora iniziare a prendersi le gustose rivincite; serviva aspettare il recupero dei giocatori chiave, proprio come aveva spiegato. Davvero un peccato, ora, che il campionato si fermi per lasciar spazio alle nazionali. Il centro sportivo di Castel Volturno, peraltro, si svuoterà quasi del tutto considerati i 13 nazionali convocati dalle rispettive selezioni che viaggeranno per Europa e mondo. A rappresentare il Napoli con la maglia dell’Italia saranno Lorenzo Insigne, Giovanni Di Lorenzo e Alex Meret, chiamati dal CT Mancini per le gare di qualificazione ai Mondiali 2022 contro l'Irlanda del Nord (giovedì 25 marzo a Parma) e le due trasferte contro Bulgaria (28 marzo a Sofia) e Lituania (31 marzo a Vilnius). E lascia grande stupore la mancata chiamata di Matteo Politano, uno dei più in forma del Napoli e della Serie A, anche ieri prezioso assistman per il 2-0 di Mertens. Belga che difenderà i colori della sua selezione in Belgio-Galles (24 marzo), Repubblica Ceca-Belgio (27 marzo) e Belgio-Bielorussia (30 marzo). Per le gare di qualificazione ai mondiali convocati anche Eljif Elmas con la Macedonia (Romania-Macedonia 25 marzo, Macedonia-Liechtenstein 28 marzo e Germania-Macedonia il 31 marzo), Piotr Zielinski per la Polonia (Ungheria-Polonia 25 marzo, Polonia-Andorra 28 marzo e Inghilterra-Polonia 31 marzo), Fabian Ruiz con la Spagna (Spagna-Grecia 25 marzo, Georgia-Spagna 28 marzo e Spagna-Kosovo 31 marzo), Elseid Hysaj per l’Albania (Andorra-Albania 25 marzo, Albania-Inghilterra 28 marzo e San Marino-Albania 31 marzo), Stanislav Lobotka dalla Slovacchia (Cipro-Slovacchia 24 marzo, Slovacchia-Malta 27 marzo e Slovacchia-Russia 30 marzo) ed Amir Rrahmani per le gare Kosovo-Lituania (24 marzo), Kosovo-Svezia (28 marzo), Spagna-Kosovo (31 marzo). Per le gare di qualificazione alla Coppa d’Africa, invece, convocato dal Senegal Kalidou Koulibaly per le sfide contro il Congo (26 marzo) e l’Eswatini (30 marzo) e Victor Osimhen dalla Nigeria che difenderà i colori della sua nazionale contro il Benin (27 marzo) ed il Lesotho (30 marzo). Hirving Lozano, invece, convocato dal Messico per la doppia amichevole contro Galles (27 marzo) e Costa Rica (30 marzo).

22 Marzo 2021 17:41 - Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2021 17:41
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi