04 Agosto 2021 - Aggiornato alle 10:20
SPORT
Casa Napoli: "Mercato, Immobile? Si immobile" di Giovanni Spinazzola
21 Giugno 2021 18:14 —

Immobile che più fermo non si può. È il mercato del Napoli che proprio non decolla, perché il presidente è stato chiaro in più di un’occasione. Vendere prima di acquistare perché senza i soldi della Champions League la disponibilità è davvero limitata. E quindi, se dovesse essere confermata in blocco la rosa, senza alcuna cessione, possibile un solo colpo in entrata, per poi fare di necessità virtù. Già, ma chi? E dove? Spalletti è molto soddisfatto dell’attuale organico azzurro ed avrebbe chiesto un solo rinforzo, con tanto di identikit preciso; corrisponde al nome di Emerson Palmieri, terzino sinistro in uscita dal Chelsea e della nazionale italiana. Il ragazzo accetterebbe di buon grado la destinazione partenopea ma c’è da trovare un accordo con i Blues; si può lavorare sulla base di un prestito con obbligo di riscatto, perché i londinesi non vogliono ripetere un nuovo caso Bakayoko, poi però sarà necessario trovare l’intesa con il cursore mancino perché è considerato eccessivo il suo stipendio da 3,5 milioni. Solo in questo caso il matrimonio si potrà fare ed il Napoli finalmente avere un terzino sinistro coi fiocchi, assenza pesante ormai da più di una stagione. No cessioni, no party quindi (o no mercato se preferite) ma, forse, Spalletti preferisce giocarsela così, con la squadra già rodata ed un solo rinforzo ritenuto indispensabile. La parola finale, come sempre, spetterà al campo, con i tifosi che già stanno iniziando a mostrare una certa irritazione, anche perché le rivali degli azzurri si stanno muovendo eccome.

21 Giugno 2021 18:14 - Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2021 18:14
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi