16 Gennaio 2021 - Aggiornato alle 06:52
SPORT
Casa Napoli: "Milik, LLorente, Ghoulam e Malcuit sul mercato. Unico colpo in entrata potrebbe essere Emerson Palmieri" di Giovanni Spinazzola
28 Dicembre 2020 18:57 —

In casa Napoli, con il mirino puntato al 3 gennaio ed alla sfida contro il Cagliari, è il mercato a tenere banco. De Laurentiis avrebbe indicato al suo ds Giuntoli la strada da seguire; le cessioni di Milik e Llorente in primo piano (ma lo spagnolo potrebbe restare almeno fino a dopo la Supercoppa) per poi provare a piazzare anche Ghoulam e Malcuit. Contestualmente si dovrà lavorare per raggiungere un accordo e prolungare i contratti di Maksimovic ed Hysaj, quest'ultimo apprezzato da Gattuso. Il tecnico, però, ha un debole anche per Emerson Palmieri, il terzino italo-brasiliano di stanza al Chelsea. Il ragazzo a Londra non gioca e sarebbe più che disponibile a vestire la maglia del Napoli, con il suo benestare già dato. Il ds proverà, in questa sessione, a portare all'ombra del Vesuvio il ragazzo con un'operazione stile Bakayoko, sfruttando gli ottimi rapporti con il Chelsea. A fine stagione, poi, si siederebbe al tavolo con i Blues per i due calciatori. La trattativa, però, potrebbe aver inizio solo dopo aver ceduto Ghoulam, di difficile collocazione anche per lo stipendio alto (3,5 milioni di euro). Solo in caso di addio dell'algerino però si potrà partire all'assalto dell'ex Palermo, punto fermo dell'Italia (ma deve giocare per non perdere la chiamata agli Europei). La complessità dell'operazione, di certo, allungherà i tempi, con la fase calda delle trattative solo dopo la metà del mese. Emerson Palmieri - ammesso che venga acquistato - sarà l'unico colpo in entrata del Napoli in questo gennaio, considerato come Lobotka non partirà. 

28 Dicembre 2020 18:57 - Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2020 18:57
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi