01 Dicembre 2020 - Aggiornato alle 06:05
SPORT
Casa Napoli: "Osimhen, 2-3 settimane di stop" di Giovanni Spinazzola
17 Novembre 2020 19:07 —

Non arrivano buone notizie dalla Nigeria. Il Napoli, anche stavolta, pagherà un conto salato circa i suoi tesserati impegnati con le nazionali. Osimhen, infatti, è finito ko nella gara contro la Sierra Leone (era proprio necessario far disputare queste gare in piena pandemia?) ed i primi riscontri parlano di almeno 2-3 settimane di stop. Gattuso, se sarà confermata la diagnosi, perderà quindi il suo numero 9 nei big match contro Milan e Roma almeno, e sarebbe davvero un'assenza pesantissima, considerato come sia indispensabile l'ex Lille nel 4-2-3-1. Una brutta tegola per Ringhio che si ritrova con i soli Petagna e Llorente (e Mertens, ovviamente, mentre Milik è fuori rosa e fuori lista) ad affrontare il secondo tour de force di questa stagione, con gare ogni tre giorni. Il ragazzo, si spera, possa arrivare già domani in Italia e sottoporsi alla visita di controllo a Villa Stuart, anche per mettere in piedi un piano di recupero del calciatore. 

Sul fronte mercato, invece, continua il lavoro di Cristiano Giuntoli per portare in azzurro Emerson Palmieri; è lui l'obiettivo partenopeo per gennaio e, ne siamo sicuri, Insigne e Di Lorenzo sono stati già sguinzagliati come agenti segreti nel convincere il terzino del Chelsea. Una missione decisamente facile, perché l'ex Palermo ha già dato ampia disponibilità a vestire l'azzurro. Tra poco meno di due mesi sarà già tempo di calciomercato; regalare una pedina del genere a Gattuso significherebbe rilanciare la candidatura per il titolo del Napoli. 

17 Novembre 2020 19:07 - Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2020 19:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi