29 Settembre 2020 - Aggiornato alle 09:25
CRONACA
Casa Napoli: "Ringhio a Castel di Sangro con un gruppone extralarge la cui metà non formerà l'organico della prossima stagione" di Giovanni Spinazzola
25 Agosto 2020 17:01 —

Il Napoli, anche quest'anno, rischierà di dover rimpiangere per quel che poteva essere e non è stato. Lo diciamo oggi, 25 agosto, al secondo giorno di ritiro per gli azzurri, ben consci della situazione attuale in casa partenopea e, soprattutto, in casa delle avversarie dirette. La Juventus ha appena cambiato allenatore e messo in panchina un esordiente, con il serio rischio di dover vendere Dybala per far quadrare i conti. In casa Inter, invece, non è ancora chiaro chi sarà il tecnico; Conte con i suoi mal di pancia o ennesima rivoluzione, stavolta affidata ad Allegri? Da questo punto di vista, il Napoli parte avvantaggiato con la conferma di Gattuso. Già, ma per colmare il gap con bianconeri e nerazzurri, serve anche intervenire pesantemente sul mercato, soprattutto se consapevoli dell'apertura di un nuovo ciclo. Ed invece, al momento, nemmeno l'ombra di arrivi. A Castel di Sangro c'è Osimhen, oltre a Rrhamani, ma la squadra è incompleta e Gattuso deve fare di necessità virtù, con un gruppone extralarge la cui metà (quasi) non formerà l'organico della prossima stagione. Ringhio ha bisogno di un terzino sinistro e di un esterno destro, oltre che di un centrocampista ed un difensore centrale in caso di cessioni di Allan e Koulibaly. Due calciatori, il brasiliano ed il senegalese, assolutamente di spessore, colonne portanti della squadra nell'ultimo quinquennio. Va da sé come debbano essere sostituiti con profili altisonanti, di grido, almeno per non impoverire tecnicamente l'organico. Ed invece si attende di cedere prima di acquistare ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti; Gabriel, ritenuto un degno erede del senegalese, è finito all'Arsenal, con i Gunners capaci di beffare per il secondo anno consecutivo il Napoli (12 mesi fa Pépé), ora costretto a spulciare la lista dei desiderata del tecnico ed attivare i piani B o C, se non Z. Un film già visto in casa azzurra, un copione che, però, non porta all'Oscar, tantomeno a premi ma solo a piazzarsi in classifica. Il discorso summenzionato per Koulibaly, vale ugualmente per Ghoulam; anche lui in uscita, con Reguilon già individuato come possibile sostituto (accordo con il ragazzo peraltro già raggiunto). E' però necessario prima vendere l'algerino per poi procedere all'acquisto del nuovo elemento. I tifosi partenopei, anche in questo caso, si mettano l'anima in pace; è altamente probabile come Reguilon non sbarcherà in azzurro ma, probabilmente, il nuovo terzino (ammesso che arrivi) sarà lo sconosciuto di turno che nel breve periodo non porterà certo benefici alla squadra. Nemmeno ci addentriamo, poi, nella vicenda esterno; è stato lasciato andar via Callejon, che pure avrebbe rinnovato il contratto, perché 33enne (eppure, in difesa, si tratta ora Papastathopoulos, 32 anni) ma ancora non c'è il suo sostituto. Ferran Torres è finito al City per circa 30 milioni (un super affare viste le qualità dell'ex Valencia), Boga piace ma il Sassuolo vuole 40 milioni mentre Under, altro elemento gradito a Gattuso, potrebbe sbarcare a Napoli solo nell'affare Milik (magari insieme a Veretout), perché il polacco va ceduto ad ogni costo. Super incognita, invece, per quanto riguarda la mediana. Una situazione, questa, che avrebbe messo in estrema difficoltà perfino Rubik; Il suo cubo, a confronto, sembra un giochino per bambini delle scuole materne. Eppure basterebbe passeggiare per Castel di Sangro in questi giorni (sold out anche i comuni limitrofi) e respirare la passione dei tifosi per essere invogliati ad investire nel progetto Napoli. 

25 Agosto 2020 17:01 - Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2020 17:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi