21 Ottobre 2021 - Aggiornato alle 12:49
SPORT
Casa Napoli: "Si lavora a nuovi schemi" di Giovanni Spinazzola
06 Ottobre 2021 17:41 —

È tempo di sosta, una pausa dal campionato arrivata nel momento ideale in casa Napoli. Dopo il tour de force che ha portato gli azzurri a giocare sette gare in 21 giorni, nell’ultima uscita contro la Fiorentina si era avvertita un po’ di stanchezza negli uomini chiave; certo, di riposo per molti ve ne sarà ben poco considerate le nazionali, ma Spalletti potrà comunque lavorare a Castelvolturno con un buon gruppo mettendo a punto il recupero definitivo degli infortunati. Demme e Mertens sono già tornati in campo ed ora i due dovranno mettere a punto solo la condizione fisica; averli nel prossimo tour de force, quello di ottobre con altre sette gare in 21 giorni, potrà essere determinante per continuare la marcia fin qui inarrestabile. Spetterà, poi, a Ghoulam e Lobotka, gli ultimi due rimasti in infermeria, a tornare a pieno titolo e completare il gruppo a disposizione di Spalletti; sia il terzino che il regista slovacco, se al 100%, potranno dare il loro contributo e mettere in difficoltà ulteriormente il tecnico, il quale ha dimostrato fin qui di saper gestire il gruppo nella migliore maniera possibile. Saranno giorno di lavoro, quindi, anche per mettere a punto nuovi schemi, considerata l’efficacia di quelli proposti in questo inizio di stagione, una vera novità piacevole fin qui. Il tutto, ovviamente, con le dita incrociate sperando che i calciatori azzurri rientrino dalle rispettive selezioni senza infortuni o problemi. Il Napoli, in questo ambito, è già fortemente in credito con la sorte e non è certo il caso di aumentare le riscossioni.

06 Ottobre 2021 17:41 - Ultimo aggiornamento: 06 Ottobre 2021 17:41
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi