11 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 19:15
CRONACA
Caserta: Macerata Campania, scoperta fabbrica di esplosivi pericolosissimi vicino a due scuole che sono state chiuse
14 Novembre 2018 09:54 —

Nel pomeriggio di ieri militari della Compagnia di Marcianise hanno fatto irruzione in un fabbricato nel centro urbano del comune di Macerata Campania in cui sorprendevano n. 7 soggetti (di cui un minorenne) intenti a svolgere l’attività di fabbricazione di esplosivi in assenza di qualsivoglia autorizzazione e in dispregio alle più elementari forme di sicurezza. In particolare l’intero piano terra del caseggiato era stato approntato a fabbrica abusiva di fuochi d’artificio. Attesa la quantità di materiale esplodente rinvenuto e la pericolosità del sito, l’intera area è stata piantonata fino alle prime ore dell’alba quando sono iniziate le operazioni di messa in sicurezza e bonifica dell’immobile. A scopo precauzionale e per garantire la sicurezza dell’area circostante è stato interessato il Sindaco di Macerata Campania che ha disposto per la giornata odierna la chiusura di due plessi scolastici (una materna ed una primaria) collocati nelle immediate vicinanze del fabbricato sequestrato.

14 Novembre 2018 09:54 - Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2018 09:54
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi