21 Settembre 2017 - Aggiornato alle 02:01
SPORT
Champion's: Sarri "Ora il Napoli è tornato sulla terra"
14 Settembre 2017 08:33 —

La partita è finita. Il Napoli ha perso 2-1 e un insoddisfatto Maurizio Sarri analizza il ko. Secondo l'allenatore azzurro al Metalist Stadium di Charkiv è mancato il gioco perché la squadra ha sbagliato l'approccio. "E' la terza partita consecutiva che fatichiamo all'inizio", dice Maurizio Sarri."In campionato siamo riusciti a recuperare, ma in queste competizioni ritrovare il bandolo della matassa è più complicato. Sbagliando gli approcci ci esponiamo a grandi rischi ed è andata così. Abbiamo reagito più di forza che di testa. A centrocampo abbiamo perso le distanze e gli avversari ci hanno creato delle difficoltà". Poi sulle domande del perchè ha lasciato fuori Dries Mertens, l'allenatore azzurro ha spiegato, secondo il suo punto di vista, che non è lo stesso di molti tifosi azzurri rilanciati in nottata sui social, che il belga è un giocatore straordinario che non può fare 50 partite in una stagione. "E' uno scattista", ha detto Sarri, "che ha bisogno di freschezza e che va preservato e l'abbiamo fatto questa sera". Infine, l'allenatore azzurro è del parere che il playoff col Nizza sia stato molto dispendioso per il Napoli e che averlo superato ha causato appagamento, che ora si sta pagando. "Siamo tornati sulla terra", conclude Sarri, "sapevo che qui sarebbe stato difficile".

Antonio Pianelli

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi