14 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 09:08
SPORT
Champions: Insigne, basta con punti persi. Lorenzo come Sacchi: "Migliorare mentalmente su ogni pallone". Così il Napoli farà paura a tutti
15 Agosto 2017 19:00 —

Conferenza stampa oggi in diretta per Sarri e Lorenzo Insigne in vista della partita di andata di domani sera contro il Nizza al San Palo, preliminare di Champion's League. Il Lorenzinho nazionale ha aperto la conferenza con la consapevolezza di aver fatto un grande ritiro a Dimaro e di essere pronto insieme ai compagni ad affrontare i francesi. Ma è altrettanto consapevole degli errori commessi in passato. Errori che non devono essere più commessi."Non dobbiamo commettere gli errori fatti in campionato" ha detto l'attaccante del Napoli, "non si devono lasciare i punti per strada, anche se in questo caso c'è sempre la partita di ritorno. Ma il risultato dell'andata è sempre fondamentale'''. Insigne è concentrato e deciso ed è anche convinto che domani il Napoli affronterà il Nizza con ampi margini di successo. ''Noi - dice - siamo una grande squadra, abbiamo grandi giocatori e cercheremo di dare il massimo per tutti i 90 minuti per superare il turno''. ''Quello che noi dobbiamo fare - conclude Insigne - è completare il nostro percorso di crescita. Occorre fare un salto di qualità, migliorare mentalmente su ogni pallone, come se fosse l'ultimo''. È, quindi, una questione di mentalità. Lo aveva detto Sacchi in settimana, lo ha confermato Lorenzo oggi. Se al genio di Sarri aggiungiamo la mentalità vincente, allora questo Napoli davvero potrà farà paura a tutti.

Antonio Pianelli

15 Agosto 2017 19:00 - Ultimo aggiornamento: 15 Agosto 2017 19:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi