24 Gennaio 2021 - Aggiornato alle 13:40
SPORT
Coppa Italia: "Al Maradona arriva l'Empoli" di Giovanni Spinazzola
12 Gennaio 2021 17:29 — Ore 17.45. Diretta su Raidue.

In un calendario fittissimo di impegni, il Napoli si ritrova alla viglia del debutto in Coppa Italia in questa stagione. Gli azzurri sono i detentori del trofeo, e lo ricorda la coccarda in bella mostra sulla maglia azzurra. La finale vinta contro la Juve è ancora vivida nella mente dei tifosi azzurri ed è quindi un obbligo provare ad arrivare fino in fondo alla competizione. Al Diego Maradona arriva l'Empoli, avversario più che abbordabile, con la testa rivolta soprattutto al campionato dov'è primo. Massima concentrazione ma anche la consapevolezza di dover superare il turno quasi agevolmente, nonostante le difficoltà ed il momento tutt'altro che brillante di forma. Gattuso vorrà vedere passi in avanti e darà spazio soprattutto alle seconde linee che, quindi, avranno una chance di potersi mettere in mostra in vista dei tanti impegni ravvicinati. Rispondere alle critiche piovute nei giorni scorsi sul capo degli azzurri è la priorità in casa partenopea, con l'obbligo di invertire la tendenza dal punto di vista del gioco. Una tappa fondamentale ad una settimana dalla finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus. La gara, ovviamente, sarà secca con supplementari ed eventuali rigori in caso di pareggio al 90'. Il calcio d'inizio è fissato alle 17:45

La squadra si è allenata sul campo 2 svolgendo una prima fase dedicata al torello. Successivamente partitina a campo ridotto. Chiusura con esercitazioni di passing drill e seduta tattica. Malcuit ha svolto lavoro personalizzato. Kostas Manolas, uscito domenica dopo un quarto d'ora nel match contro l'Udinese al Friuli, si è sottoposto questa mattina ad esami strumentali, presso la Clinica Pineta Grande, che hanno evidenziato una distrazione di primo grado del muscolo otturatore esterno destro. Il difensore azzurro ha svolto terapie e lavoro personalizzato in palestra ed è in dubbio per la Juve.

L'incontro sarà diretto da Giua di Olbia. Assistenti: Scatragli-Zingarelli. IV Uomo: Volpi. VAR: Di Paolo-Longo.

In casa azzurra, come detto, molto turn over per Gattuso. Giocherà sicuramente Di Lorenzo in difesa; in dubbio se centrale accanto a Rrahmani - che avrà una seconda chance dopo Udine - oppure a destra al posto di Hysaj. Sull'out opposto Ghoulam, mentre Meret tra i pali. In mediana spazio a Demme (metterà minuti nelle gambe dopo l'infortunio) e Lobotka, mentre Politano, Elmas e Lozano supporteranno Llorente unica punta. 

Dionisi, in conferenza stampa ha spiegato come sarà dato spazio a chi ha giocato di meno, anche se non è detto sia pretattica. Nel suo 4-3-1-2 possibile attacco affidato a Matos ed Olivieri con Bajrami trequartista. In mediana Ricci, Stulac ed Haas. Davanti a Brignoli, Romagnoli e Casale al centro con Fiamozzi e Parisi terzini. 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Hysaj, Rrahmani, Maksimovic, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Elmas, Lozano; Llorente. All. Gattuso.

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Casale, Parisi; Ricci, Stulac, Haas; Bajrami; Matos, Olivieri. All. Dionisi.

12 Gennaio 2021 17:29 - Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2021 17:29
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi