12 Luglio 2020 - Aggiornato alle 20:19
SALUTE
Coronavirus: De Luca ai giovani "siate responsabili" e cita Lorenzo il Magnifico "chi vuol esser lieto sia" e poi se ne va in ospedale
21 Marzo 2020 13:46 —

Nel suo consueto intervento per fare il punto sulla situazione il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca esorta tutti a stare a casa e rispettare le norme che si fanno sempre più stringenti. Secondo le previsioni dei nostri tecnici, dice De Luca, entro il 29 marzo saremo a 1500 contagi (oggi ne sono 750 n.d.r.), entro inizi aprile avremo 3000 persone positive e 140 persone in condizione da richiedere un ricovero in terapia intensiva. Possiamo governare la situazione se tutti rispettiamo alcune condizioni ma se abbiamo comportamenti irresponsabili il problema rischia di diventare davvero drammatico. Poi nel corso dell'intervento si rivolge ai giovani invitandoli alla responsabilità e cita Lorenzo il Magnifico con la sua celebre frase "chi vuol essere lieto sia di doman non c'è certezza" ma nel caso del coronavirus l'unica certezza di un comportamento sconsiderato è quella di finire in ospedale.    

21 Marzo 2020 13:46 - Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2020 13:46
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi