30 Maggio 2020 - Aggiornato alle 07:35
POLITICA
Coronavirus: E. Russo, “Sbagliato non coinvolgere laboratori privati”
31 Marzo 2020 16:46 —

“La Lombardia punta a portare i 5 mila tamponi che già effettua al giorno ad 8 mila, con il coinvolgimento dei laboratori privati. Perché la Campania, che ne fa poco più di mille, non sceglie di intraprendere la stessa strada?”. Se lo chiede Ermanno Russo, vicepresidente di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania. “Già una settimana fa avevamo rivolto un appello al governatore De Luca affinché ricorresse alle strutture private per elaborare i risultati dei tamponi. Occorre farne di più ma sopratutto garantire un tempo di risposta non così lungo come quello di oggi, perché le persone continuano a svolgere la loro attività in questo lasso temporale e, potenzialmente, continuano, se positive, a contagiare altre persone”, continua. “La disponibilità di FederLab mi è sembrata piuttosto chiara. Qui non si tratta di scegliere tra test molecolari o sierologici ma di mettere in campo una strategia complessiva che veda aumentare i test con tampone da processare in laboratorio e, se utile, impiegare anche i kit sul sangue per rintracciare gli anticorpi”, spiega Russo. “Siamo in una fase acuta dell’emergenza, serve l’apporto di tutti. Vale per i tamponi come per l’assistenza. Anche qui abbiamo sollecitato un riscontro sulla presa in carico di tutti i pazienti, non solo COVID, in strutture che siano attrezzate e disponibili, indipendentemente dal fatto che esse abbiano lo status di nosocomi pubblici, case di cura convenzionate o di ospedali religiosi”, conclude Russo.

31 Marzo 2020 16:46 - Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2020 16:46
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi