06 Giugno 2020 - Aggiornato alle 04:34
CRONACA
Coronavirus: Mascherine Arcuri firma l'ordinanza a 50 centesimi. Ma è già polemica. Federfarma chiede alle farmacie di sospendere la vendita
27 Aprile 2020 13:40 —

Il Commissario Straordinario per l'attuazione e il coordinamente delle le misure di contenimento e contrasto dell'emergenza epidemiologica Covid-19 Domenico Arcuri ha firmato l'ordinanza che prevede, come anticipato da Conte in coferenza stampa, che il prezzo finale di vendita al consumo delle mascherine chirurgiche, praticato dai rivenditori finali, non può essere superiore, per ciascuna unità, ad € 0,50, al netto dell’imposta sul valore aggiunto. E scoppia la polemica. Con una nota urgente inviata a tutti i titolari di farmacia di Napoli e Provincia avente ad oggetto "Emergenza Covid-19: prezzo mascherine chirurgiche", il Presidente di Federfarma Campania che rappresenta le 1.800 farmacie sparse sul territorio scrive: "Considerato il corto circuito informativo tra quanto affermato dal Presidente del Consiglio Conte e quanto scritto con ordinanza dal Commissario Arcuri, in nostra autotutela ritengo opportuno, in attesa di indicazioni nazionali, sospendere la vendita delle mascherine chirurgiche monouso". Ricordiamo che proprio in questi giorni Federfarma Campania, per calmierare il mercato ed evitare ulteriori speculazioni, aveva lanciato l'iniziativa della mascherine chirurgiche a un euro e trenta cadauna facendosi carico di una parte delle spese di costo. Del che ne deriva che il prezzo fissato dal Governo nazionale a 50 centesimi finali, almeno per ora sia fuori mercato atteso che se è pur vero che queste mascherine all'ingrosso fino a prima dell'esplosione della pandemia costavano 10 max 20 centesimi cadauna oggi all'ingrosso costano non meno di 50/60 centesimi cadauna più spese di spedizioni. Ora spetterà al Governo interloquire con i farmacisti, anche ad horas, e trovare soluzioni perchè quelle che al momento sono in giacenza sono costate molto di più di quanto si dovrebbero vendere. Non vorremmo che, nelle more della diatriba, a perderci come sempre siano i cittadini che non troveranno le mascherine nei negozi e nelle farmacie paradossalmente dopo che siano divenute obbligatorie. Per leggere e scaricare l'ordinanza di Arcuri pubblicata in Gazzetta Ufficiale Clicca Qui   

Antonio Pianelli

27 Aprile 2020 13:40 - Ultimo aggiornamento: 27 Aprile 2020 13:40
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi