06 Giugno 2020 - Aggiornato alle 05:54
CRONACA
Coronavirus: Trecase, Sindaco dispone sanificazione per esercizi commerciali e condomini
23 Aprile 2020 12:20 — A partire dalla prossima settimana sarà organizzato il servizio di distribuzione delle mascherine per tutta la cittadinanza.

Con Ordinanza n.37 del 22/04/2020 il Presidente della Giunta Regionale della Campania ha stabilito che sono consentite, con decorrenza dal 27 aprile e fino al 3 maggio 2020, le attività bar e pasticcerie dalle ore 7,00 alle ore 14,00, e quelle relative a gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie esclusivamente dalle ore 16,00 alle ore 22,00. Per tutte è prevista la sola modalità di prenotazione telefonica ovvero online e la consegna a domicilio. Per quanto riguarda la consegna a domicilio deve essere mantenuta una separazione dei locali di preparazione del cibo da quelli destinati al ritiro da parte dei fattorini e devono essere utilizzati zaini e contenitori termici per rispettare la temperatura di conservazione in sicurezza del cibo. Particolare cura dovrà essere adottata nel sanificare i mezzi contenitori per il trasporto. Il fattorino dovrà indossare i dispositivi di protezione individuale, cioè mascherine e guanti monouso. Il destinatario della consegna dovrà indossare mascherine guanti monouso in caso di pagamento in contanti; se, invece, il pagamento è avvenuto on-line la consegna deve essere effettuata lasciando il prodotto all’esterno del domicilio del destinatario che potrà ritirarlo quando il fattorino si sarà allontanato. Sono, altresì, consentite le attività di commercio al dettaglio di articoli di carta, cartone, cartoleria e libri, esclusivamente dalle ore 8,00 alle ore 14,00, con raccomandazione di adottare misure organizzative atte a promuovere la modalità di vendita con prenotazione telefonica ovvero on line e consegna a domicilio. Su tutto il territorio regionale, nel pomeriggio del 25 aprile 2020, nella giornata del 26 aprile 2020 e nella giornata del 1 maggio 2020, è fatto obbligo di chiusura festiva delle attività di vendita, sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali, fatta eccezione per le farmacie e parafarmacie, le edicole e i distributori di carburante e con la precisazione che i distributori automatici di tabacchi posti all’esterno delle rivendite potranno restare in funzione. Il mancato rispetto delle misure di contenimento e prevenzione del rischio di contagio comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria (pagamento di una somma da euro 400 a euro 3.000) nonché della chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni). In mattinata il sindaco di Trecase, Raffaele De Luca, ha presieduto un briefing presso la sede del C.O.C., allestita nell’ex bene confiscato di via Antonio Sciesa 46, nel corso del quale ha annunciato che l’ente locale sarà in prima linea per garantire la rigorosa applicazione delle misure adottate dal Governatore. Il sindaco ha annunciato che, nelle prossime ore, incontrerà gli esercenti commerciali del territorio per illustrare nel dettaglio le disposizioni della ordinanza n. 37 e per un confronto sulle misure da adottare. Il primo cittadino ha dichiarato di aver dato indirizzo per l’adozione di una ordinanza indirizzata agli esercenti commerciali finora aperti e ai condomini con cui si impone di provvedere ad una sanificazione dei locali e dei mezzi utilizzati per le consegne a domicilio entro il 4 maggio prossimo. La sanificazione dovrà essere certificata da ditta autorizzata che deve indicare i prodotti utilizzati ed allegare la scheda tecnica di questi ultimi. Se sono presenti nei locali impianti di ventilazione e/o climatizzazione deve essere assicurata anche la disinfezione di questi ultimi con la sostituzione dei filtri. Il sindaco annuncia, infine, che, a partire dalla prossima settimana, previo ritiro presso il Centro indicato dalla Regione Campania, sarà organizzato il servizio di distribuzione delle mascherine per tutta la cittadinanza secondo le modalità che saranno comunicate.  

23 Aprile 2020 12:20 - Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2020 12:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi