21 Gennaio 2021 - Aggiornato alle 06:00
SALUTE
Covid-19: Intesa con i medici di famiglia. Con rilascio certificati si semplifica l'uscita dall'isolamento
02 Dicembre 2020 19:38 —

La Giunta Regionale, nella riunione di oggi, in attuazione del nuovo Accordio Stralcio della medicina generale, che prevede il coinvolgimento attivo del medici di medicina generale nella sorveglianza epidemiologica Covid-19, ha approvato le relative delibere che puntano a migliorare ulteriormente la qualità dell'assistenza, con il coinvolgimento dei medici specialisti ambulatoriali. Lo specifico accordo integrativo regionale, favorisce la crescita della medicina specialistica in ambulatorio e presso il domicilio del paziente con la piena collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta. Un atto che è un ulteriore smentita alla strumentalizzazione dei giorni scorsi nei rapporti con i medici.

Nell'ambito del Piano di Potenziamento e Riorganizzazione della rete di assistenza territoriale, la Giunta ha approvato le indicazioni per la durata dell'isolamento e quarantena con relative attività e competenze: la revisione del protocollo operativo delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale (Usca); le linee di indirizzo per l'esecuzione del test antigenico rapido per la ricerca di positivi.

 

02 Dicembre 2020 19:38 - Ultimo aggiornamento: 02 Dicembre 2020 19:38
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi