21 Settembre 2017 - Aggiornato alle 12:44
POLITICA
De Luca "Giornali inglesi diffondono idiozie. Napoli è una grande realtà d'Europa e in tanti campi siamo all'avanguardia"
22 Luglio 2017 08:53 —

"L'inaugurazione dell'uscita "San Giacomo" della stazione di piazza Municipio della linea 1 della metropolitana di Napoli è anche una bella risposta alle stupidaggini dei giornali inglesi che diffondono idiozie. #Napoli è una grande realtà d'Europa e in tanti campi siamo all'avanguardia. Quello delle infrastrutture è uno di questi. Come Regione investiamo complessivamente, tra Linea 1 e Linea 6 della metropolitana, mezzo miliardo di euro. Stiamo facendo sforzo enorme su tutti i fronti della mobilità e delle infrastrutture per la città di Napoli, l’area metropolitana e l’intera Campania. Ma non bisogna distrarsi." Così Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania risponde al Sun che in settimana aveva pubblicato un articolo inserendoo Napoli tra le città più pericolose al mondo insieme a Raqqa, capitale dell’autoproclamato Stato Islamico, alla capitale somala Mogadiscio o a Caracas, facendo divampare una polemica in Italia.  «Un colpo di sole» preso da "Sun" è stata la replica ironica dell’ambasciata italiana a Londra, "Mi offendo da italiano" è stata la risposta di Renzi. All'inaugurazione della nuova stazione anche il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio: “Sono felice di essere qui, questa è un’opera collettiva da parte di tutte le istituzioni, un’ opera decisiva in questa città che potrà diventare una vera città metropolitana europea. L’ Italia ha un ritardo storico su questo, ha meno della metà delle infrastrutture rispetto ai Paesi europei. Per questo investiamo con fondi di sviluppo e abbiamo un ulteriore finanziamento di 1 miliardo e 400 milioni di euro per lo sviluppo delle infrastrutture. Chiedo ai lavoratori di lavorare con la passione di chi sente di costruire una cosa importante per Napoli e per tutto il Paese, qui sono presenti i principali asset che fanno grande la città". Delrio ha poi annunciato che “il prossimo Cipe approverà un piano finanziario per completare i lavori con la sicurezza economica” e trasformare ” una delle città a me più care in Europa, che sarà ancora più bella quando i cittadini avranno il diritto alla mobilità sostenibile."  "Siamo convinti che il riscatto di Napoli sia il riscatto del Mezzogiorno e dell’Italia” ha concluso Delrio.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi