08 Agosto 2020 - Aggiornato alle 17:33
POLITICA
De Luca intervistato da Vespa: Sburocratizzare il Paese. Poi scherza: "La prima legge necessaria in Italia è la riapertura dei manicomi"
18 Luglio 2020 15:42 —

De Luca intervistato da Vespa all'assemblea Alis, ha lanciato, con la sua proverbiale ironia, più di una frecciatina al Governo e a qualche Ministero in particolare a quello dell'Ambiente reo di bloccare sovente i lavori per anni per esprimere un parere quando per decidere non ci vorrebbero più di 24 ore. Poi ha affermato che queste competenze dovrebbero essere decentrate "domani mattina" alle Regioni o far vigere l'istituto del "silenzio assenso" ovvero "ti do 24 ore, una settimana, dopo vado avanti".  Per De Luca, l'Italia ha bisogno di una sburocratizzazione radicale e si deve essere vigili sull fenomeno dell'usura e della camorra che è in agguato. "Per evitare ciò", ha detto il Presidente, "siamo stati l'unica regione d'Italia ad intervenire dando 2.000 euro a 130.000 imprese e abbiamo portato per due mesi le pensioni minime a 1.000 euro, ma di questo, a livello nazionale, nessuno ne parla". "Dobbiamo avere gli occhi aperti, ha proseguito, sul codice degli appalti, che per me è un testo demenziale, ma siccome siamo in Italia, ora rischiamo di passare da un eccesso all'altro". "Se si decide di dare la possibilità ad un sindaco di fare la trattativa privata di somma urgenza per lavori al di sotto di 150.000 euro, stiamo attenti perchè nei territori di forte intensità camorristica mafiosa questo significa esporre un sindaco in maniera insostenibile. Perchè se viene la notta a casa tua uno e ti punta la pistola in testa e dice mi devi dare tre appalti che fai? E allora si dovrebbe fare prima una "white list di venti aziende" presso le prefetture che dovranno fare i controlli preventivi dopodichè fare il sorteggio. Quindi, se viene il camorrista e ti dice devi fare lavorare la mia azienda se no ti sparo puoi anche dire guarda che non dipende da me perchè si fa il sorteggio in Prefettura. Questo sarebbe un semplice meccanismo di tutela degli amministratori e di trasparenza e che mette al riparo da infiltrazioni mafiose.

Antonio Pianelli         

18 Luglio 2020 15:42 - Ultimo aggiornamento: 18 Luglio 2020 15:42
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi