10 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 13:39
POLITICA
Dell’Utri, Amedeo Laboccetta (Polo Sud): A Berlusconi dico che prima o poi bisognerà fare chiarezza, tutti contano sulla sua deposizione
25 Settembre 2019 15:29 —

Cio' che piu mi rattrista sul caso Dell'Utri e' stato il silenzio dei big di Forza Italia. Evidentemente per il partito, con base fortemente identitaria, e a vocazione liberale come ancora rivendica di essere, serviva come sempre l’esempio del suo leader. Berlusconi ha il dovere morale e civile di andare a deporre per dire tutta la verità sulla triste vicenda di Marcello Dell'Utri. Cos’è questa cortina di fumo a  protezione di Berlusconi per decisione dei suoi avvocati di non farlo deporre al processo sulla Trattativa Stato-Mafia? Una pregiudiziale che gela la famiglia e gli amici di Dell’Utri a partire dagli avvocati che gli sono stati vicini soprattutto dal punto di vista umano. Perché gli amici veri non si abbandonano mai, ed è esattamente ciò che mi ha insegnato questa triste vicenda giudiziaria. Come sempre sono vicino a Marcello, alla sua famiglia. Il cofondatore di Forza Italia ha gia' pagato un prezzo troppo alto e non merita ulteriori atti pilateschi da parte di qualche potente consigliere del Cavalier Berlusconi. Lo dichiara in una nota l'ex deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, Presidente del Movimento di opinione Polo Sud.

25 Settembre 2019 15:29 - Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2019 15:29
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi