21 Novembre 2018 - Aggiornato alle 13:38
MONDO ANIMALE
Domani alla Camera dei deputati, lancio dell’Iniziativa dei cittadini europei per mettere fine all'uso delle gabbie negli allevamenti
15 Ottobre 2018 09:29 —

Il 16 ottobre, presso la Camera dei Deputati, le 19 associazioni italiane della più ampia coalizione europea “End the cage age”, tra cui il Partito Animalista Italiano ma anche le maggiori associazioni ecologiste italiane, lanceranno la raccolta firme in Italia per mettere fine all’uso delle gabbie negli allevamenti, con una mostra dedicata che descrive la crudeltà dell’allevamento in gabbia, ancora praticato nell’Unione europea. Parteciperanno all’incontro deputati e senatori. In Italia 21 milioni di galline, 24 milioni di conigli, 500 mila scrofe e circa 5 milioni di quaglie sono ancora allevate in gabbia. Nell’Unione europea gli animali allevati in gabbia sono 300 milioni.    Sono più di 130 le associazioni della coalizione europea “End the cage age”, l’Iniziativa dei Cittadini europei (ICE) per chiedere la fine dell’uso delle gabbie negli allevamenti. Dovranno raccogliere un milione di firme nell’arco di un anno. Le 19 associazioni sono italiane:  Amici della terra Italia, Animal Aid, Animal Equality, Animal Law, Animalisti Italiani, CIWF Italia Onlus, Confconsumatori, ENPA, Il Fatto Alimentare, LAC – Lega per l’abolizione della caccia, LAV, Legambiente, Lega Nazionale per la Difesa del Cane, LEIDAA, Jane Goodall Institute Italia,OIPA, Partito Animalista Italiano, Terra Nuova, Terra! Onlus.

 

15 Ottobre 2018 09:29 - Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2018 09:29
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi