10 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 14:40
CRONACA
Due arresti, 6 denunciati in stato di libertà e 9 ordini di allontanamento: il bilancio del controllo del territorio ferroviario in Campania operato negli ultimi giorni dalla Polizia di Stato
10 Ottobre 2019 13:03 —

Due persone arrestate, 6 denunciate in stato di libertà 3698 persone identificate e 16 contravvenzioni elevate di cui 9 al regolamento di Polizia Ferroviaria, nonché un sequestro amministrativo di un motoveicolo ai fini della confisca. Inoltre sono stati emessi 9 ordini di allontanamento dagli scali ferroviari di Napoli e Salerno in osservanza alle disposizioni in materia di sicurezza nelle città.

Questi sono i dati registrati dall’attività di controllo del territorio effettuata negli ultimi giorni dal Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Campania con un impiego nei principali scali ferroviari della regione di 231 pattuglie nelle stazioni e 64 a bordo treno.

Nell’ambito di tale attività, tra le persone controllate presso l’archivio informatizzato delle Forze di Polizia, 708 sono risultate con precedenti penali e di Polizia; i due arresti, invece, sono stati eseguiti nei confronti di un cittadino rumeno, responsabile di rapina, e di un cittadino italiano evaso dagli arresti domiciliari. Inoltre gli agenti del Centro  Operativo Compartimentale hanno svolto un ruolo determinante nel rintraccio di una minore allontanatasi da casa.

10 Ottobre 2019 13:03 - Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2019 13:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi