24 Giugno 2018 - Aggiornato alle 20:54
SPORT
E' gelo a Cagliari: La valanga azzurra si abbatte sul Sardegna Arena
27 Febbraio 2018 06:58 — 66% possesso palla per gli azzurri e otto tiri in porta contro tre dei padroni di casa. Allan migliore in campo Sky.

E' gelo a Cagliari: La valanga azzurra si abbatte sulla città e più precisamente sul Sardegna Arena. La resa dei rossoblu al 29° del primo tempo quando Josè Maria Callejon fa presagire al portierino del Cagliari che forse era meglio starsi zitto e non pronunciare mai quella frase di sfida agli azzurri di voler "fare un favore alla Juventus". Poi è solo Napoli. A valanga come la neve che in questi giorni ricopre il bel paese. E così Dries Mertens al 42° con una zampata da vero rapinatore d'area segna il secondo gol che porterà gli azzurri negli spogliatoi con due reti di vantaggio. Al 61° ci pensa Marek Hamsik a segnare il suo 99° gol con la maglia azzurra, dopo un'azione corale e fantastica nella quale tutti e undici giocatori del Napoli toccano la palla. Al 72° Lorenzo Insigne trasforma magistralmente un rigore assegnato da Giacomelli di Trieste per un fallo di mano del brasiliano Castan in area che viene ammonito. Da evidenziare che nel primo tempo c'era un altro rigore netto per atterramento in area di Mertens non valutato né dall'arbitro in campo né dal Var. Infine, al 90°, capolavoro su punizione di Mario Rui. Cragno resta immobile a guardare la palla che si infila nel sette. E' una debacle, Il Sardegna Arena è gelato. Il saggio Salomone, re dell’antico Israele, scrisse: “C'è  un tempo per tacere e un tempo per parlare”. Cragno impari.

27 Febbraio 2018 06:58 - Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2018 06:58
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi