27 Febbraio 2021 - Aggiornato alle 04:53
PROFESSIONI E MESTIERI
Ex Direttore del Centro Commerciale Campania finisce nella top ten degli innovatori negli Emirati Arabi
02 Febbraio 2021 12:18 —

Alessandro Gaffuri, CEO e founder di Cels Group, società internazionale che opera nel settore del marketing strategico, dei grandi eventi e decorazioni luminose per le città, i grandi centri commerciali e gli enti del turismo, con sede a Dubai e uffici a Milano, Doha, Amburgo, Riyadh e Londra è stato premiato dalla rivista araba Entrepreneur come uno tra i 10 più innovativi businessman degli Emirati Arabi nel 2020 per il suo impegno a “indirizzare l’industria dei centri commerciali verso un percorso di relazione e di contenuto valoriale al fine di aggiungere l’elemento esperienziale al puro shopping”. Già noto in Italia per il suo impegno, nei primi anni 2000, in centri commerciali come Le Gru di Torino o il Centro Commerciale Campania, Gaffuri, 7 anni fa, ha scelto di lasciare l’Italia per creare un suo gruppo internazionale specializzato nella creazione di eventi e nella supporto alla gestione dei grandi centri commerciali della Penisola Araba. Forte dell’esperienza maturata nel nostro Paese, ha così dato vita a una società che attualmente conta circa una cinquantina tra dipendenti e collaboratori, e che ha realizzato alcuni dei più grandi (e lussuosi) eventi del territorio mediorientale: dal Capodanno Cinese al Dubai Mall, al Qatar National Day presso Katara Cultural Village di Doha, portando per la prima volta sul palcoscenico, in occasione dei Mondiali di calcio per club di Doha, star internazionali del calibro di Katy Perry,  Maroon 5 e Maluma.

Riconosciuto come uno dei massimi esperti globali nel settore del retail  e del real estate, Gaffuri fa anche parte, unico componente italiano, del MECS+R (Middle East Council Of Shopping Centers And Retailers) con sede a Dubai, che rappresenta tutto il Medio Oriente, il Nord Africa e si sta estendendo a Iran, Pakistan e India. 

Oltre al riconoscimento come leader nell’innovazione della cultura dello shopping, e come si legge nelle 5 pagine che la rivista araba Enterpreneur gli ha dedicato assieme alla copertina del numero di gennaio, l’italiano viene indicato come riferimento di un nuovo modo di fare business nel rispetto e nella valorizzazione delle risorse umane.

“Sono contento del riconoscimento che premia anni di duro lavoro - ha commentato Gaffuri -. Noi siamo contenti ogni volta che creiamo una bella esperienza capace di emozionare i nostri clienti. Avere ben chiaro il proprio WHY, il perché si fa ciò' che si fa nella vita, e gestire la propria azienda con passione e dedizione, a mio parere sono gli elementi chiave per il successo. Guardare ai progetti con gli occhi dei propri clienti e guidare il proprio team responsabilizzando e coinvolgendo in modo inclusivo, sono l'essenza del nostro stare insieme”.

Attualmente Gaffuri è coinvolto nella pianificazione di una serie di eventi collaterali ai prossimi mondiali di calcio in Qatar a supporto della strategia dell’Ente del Turismo Nazionale del Qatar nel trasformare il paese in un luogo perfetto per le vacanze dell’intera famiglia in occasione dei Mondiali di Calcio 2022 in Qatar.

02 Febbraio 2021 12:18 - Ultimo aggiornamento: 02 Febbraio 2021 12:18
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi