12 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:09
CRONACA
Finanza: Finto promotore finanziario si appropria di un milione di euro
20 Luglio 2017 09:57 —

Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Livorno, su ordine della Procura della Repubblica, hanno dato esecuzione ad un decreto - emesso dal G.I.P. del Tribunale labronico, Dott. Marco Sacquegna - finalizzato al sequestro preventivo di beni mobili ed immobili, collegato a fatti di truffa aggravata e riciclaggio di capitali illeciti, commessi da due soggetti, originari e residenti ad Avellino (padre e figlio), perpetrati ai danni di due persone di Livorno, rispettivamente madre (invalida civile al 100%) e figlio, alle quali sono stati sottratti, in più occasioni con artifizi e raggiri, circa 1 milione di euro, parte di un consistente lascito ereditario proveniente dal Marocco e ricevuto nel 2014, dopo la morte di un parente.

20 Luglio 2017 09:57 - Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2017 09:57
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi