26 Maggio 2022 - Aggiornato alle 22:52
CRONACA
Foggia: Operazione Alto Impatto. Arrestate 15 persone e sequestrati 8 chili di cocaina, denaro, armi, veicoli rubati, documenti falsificati e merce contraffatta
25 Febbraio 2022 15:17 —

Prosegue senza sosta l’azione sinergica delle forze di polizia in provincia di Foggia con una ulteriore operazione anticrimine ad “Alto Impatto”.

Quest’oggi e nei giorni immediatamente precedenti, circa 160 operatori delle forze dell’ordine appartenenti alla Polizia di Stato, all’Arma dei Carabinieri ed alla Guardia di Finanza, hanno controllato il territorio eseguendo perquisizioni, ispezioni, accurati controlli e posti di blocco. Nell’articolato dispositivo di prevenzione sono stati impiegati reparti speciali, unità cinofile antidroga ed antiesplosivo, equipaggi elitrasportati, operatori specialisti in indagini scientifiche e reparti specializzati nei controlli su strada e nelle aeree rurali. A seguito della pressione esercitata sui sodalizi criminali, durante l’operazione sono state arrestate 15 persone e sono state sequestrate armi, veicoli rubati, documenti falsi, merce pericolosa o contraffatta e un considerevole quantitativo di sostanze stupefacenti. In particolare, nel corso di un controllo stradale effettuato all’altezza del casello autostradale di Cerignola, i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto un uomo di 44 anni il quale trasportava, a bordo della propria autovettura, occultati in un vano ricavato ad hoc sul fondo del veicolo, otto panetti contenenti complessivamente 8 Kg di cocaina che venivano sequestrati, unitamente alla somma di denaro contante pari ad euro 945,00. Nello stesso territorio di Cerignola, personale dell’Arma dei Carabinieri ha sottoposto a fermo, in quanto indiziato del reato di ricettazione, un uomo di 30 anni, il quale viaggiava a bordo di un’autovettura che è risultata essere stata precedentemente rubata. Lo stesso non ottemperava all’alt intimatogli dai militari, cercando invano di evitare il controllo fuggendo dapprima a bordo dell’auto e successivamente a piedi, ma veniva raggiunto dai Carabinieri che lo hanno fermato. Sempre in Cerignola, personale del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato ha tratto in arresto un ragazzo di 19 anni, in quanto nella propria abitazione, occultata in un armadio, deteneva illegalmente una pistola modificata con relativo munizionamento nonché 30 grammi di hashish, suddivisa in dosi per lo spaccio.

Nella stessa cittadina ofantina, personale del locale Commissariato ha tratto in arresto un uomo ed una donna, rispettivamente di 42 e 22, trovati in possesso di falsi documenti d’identità con i quali avevano tentato di farsi vaccinare presso l’hub sanitario, sostituendosi ad altre persone che attraverso il suddetto espediente cercavano di eludere l’obbligo vaccinale. Nello stesso contesto operativo è stato tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale anche un uomo di 38 anni il quale, al fine di agevolare la condotta dei predetti, si è scagliato contro il personale operante. Sempre in Cerignola, è stato arrestato dalla Polizia di Stato per evasione un uomo di 47 anni in esecuzione di un provvedimento di aggravamento della misura della detenzione domiciliare a cui era già precedentemente sottoposto. In Foggia, personale della locale Squadra Mobile ha dato esecuzione al provvedimento di ordine di esecuzione per l’espiazione di anni 1 e mesi 4 di reclusione, in regime di detenzione domiciliare, nei confronti di una persona di 35 anni condannata per spaccio di sostanza stupefacente. Nello stesso Capoluogo, i militari della Guardia di Finanza hanno sequestrato 197 capi di abbigliamento abilmente contraffatti, 95 giocattoli non conformi alla normativa comunitaria e 344 dispositivi di protezione individuali non in regola con la vigente legislazione. In Manfredonia, i poliziotti del locale Commissariato, a seguito di attività investigativa condotta dalla Procura della Repubblica di Foggia, hanno eseguito una misura cautelare personale di sottoposizione agli arresti domiciliari, da scontare presso una apposita comunità, di un ventenne per i reati di maltrattamenti e di lesioni personali cagionate ai propri familiari. Nella medesima Città sipontina, i militari della Guardia di Finanza della locale Compagnia hanno sequestrato 143 pezzi di materiale elettrico privi dei necessari standard di sicurezza. In San Severo, i Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato due uomini, di 30 e 40 anni, che durante le ore notturne aggredivano ed immobilizzavano il guardiano di un podere, rapinandolo di un’autovettura, di materiale agricolo e di 3 cuccioli di cane. In Cagnano Varano, i Carabinieri della locale Stazione e di quella di Carpino, hanno arrestato, in flagranza di reato, un ragazzo di 20 anni che precedentemente aveva commesso una rapina ai danni di un esercizio commerciale di San Severo. In Lesina, i militari della locale Stazione dei Carabinieri, hanno tratto in arresto due uomini, di 30 e 40 anni, sorpresi a bordo di un’autovettura rubata, all’interno della quale trasportavano della refurtiva asportata, poco prima, da un’abitazione rurale. Sempre nell’alto tavoliere, i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di San Nicandro Garganico, rinvenivano e sequestravano n. 1.949 pezzi di materiale elettrico confezionato in violazione della normativa introdotta dal codice sul consumo. Inoltre, in Vieste, personale della locale Tenenza della Guardia di Finanza, nell’ambito dell’attività volta al contrasto dell’abusivismo commerciale e a tutela del consumatore ha sequestrato oltre 100 kg di prodotti ittici perché in cattivo stato di conservazione e non idonei al consumo ovvero perché privi di etichettatura, denunciando 6 persone per le specifiche violazioni in materia. In Stornara, i Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato un uomo di 35 anni, in esecuzione di una misura cautelare personale agli arresti domiciliari, in sostituzione di quella del divieto di avvicinamento alla sua ex compagna.  

25 Febbraio 2022 15:17 - Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2022 15:17
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi