22 Novembre 2017 - Aggiornato alle 03:05
SPORT
GENOA-NAPOLI: Allenamento mattutino e partenza per il capoluogo ligure. Occhi su Mazzoleni
24 Ottobre 2017 22:36 —

Seduta mattutina per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match di domani sera contro il Genoa a Marassi (20,45) per la decima giornata di serie A. Dirige il match l'arbitro Mazzoleni. Con il 43enne di Bergamo gli azzurri nelle diciotto gare precedenti, sedici in campionato, uno in Coppa Italia ed uno in Supercoppa Italiana, hanno collazionato solo sei vittorie, cinque pareggi e sette sconfitte. Non porta di certo fortuna al Napoli ed i tifosi azzurri lo ricordano solo per la sua disastrosa e contestatissima direzione nella Supercoppa italiana disputata l'11 agosto 2012 allo stadio nazionale di Pechino. Mazzoleni concesse alla Juventus, che poi vinse ai supplementari per 4-2, un rigore inesistente ed espulse nel finale Pandev, Zuniga e Mazzarri. Dopo quella partita il bergamasco non arbitrò il Napoli per oltre un anno. A Genova i suoi assistenti saranno Preti e Paganessi. Quarto uomo: Illuzzi..Var: Doveri e Abbattista. La squadra oggi ha svolto attivazione e di seguito partitina a campo ridotto. Chiusura con lavoro tecnico tattico ed esercitazioni su palle inattive. Nel pomeriggio la squadra è partita per Genova. I convocati: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Chiriches, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Mario Rui, Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccherini, Callejon, Ounas, Insigne, Mertens. Intanto, dopo quattro giorni di vendita sono già oltre 32.000 i biglietti venduti, compresa la quota abbonati, per il match Napoli–Sassuolo che si disputerà domenica 29 ottobre 2017 alle ore 15 presso lo Stadio San Paolo. 

24 Ottobre 2017 22:36 - Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2017 22:36
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi