06 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 19:21
MONDO ANIMALE

I cani che mangiano anche l’erba

14 Novembre 2022 11:03 —

È luogo comune pensare che le piante non siano cibo da cani perché sappiamo che i cani sono carnivori. In effetti a livello anatomico e fisiologico i nostri amici a quattro zampe sono carnivori, ma sono capaci di digerire e assimilare anche sostanze nutritive presenti nei cereali, legumi e frutta. Quindi quando i nostri amici cani mangiano erba non è detto che lo facciano perché necessariamente hanno un problema di salute. Mangiare erba risulta un comportamento comune e naturale in molti soggetti, i quali se lo fanno è perché piace e ne apprezzano il gusto, la consistenza e l’odore. Pare che tra aprile ed agosto sia il periodo nel quale maggiormente si apprezza mangiare erba, che la trovano più profumata, fresca e saporita, nonché ricca di sostanze nutrienti. I cani mangiano l’erba anche per motivi di salute, per calmare lo stomaco, per combattere i parassiti intestinali oppure mangiano erba per assumere fibre, quando queste, all’interno della loro dieta a base di crocchette sono assenti. Dal comportamento si è visto che i cani si nutrono di erba quotidianamente, una volta a settimana o saltuariamente; a farlo sono soprattutto i cani giovani.  Ovviamente per qualsiasi consiglio, soprattutto in casi di disturbi fisiologici e comportamenti anomali, è utile un consulto veterinario, anche quando il proprio cane ne mangia troppa, è sempre meglio avere un parere medico che possa escludere eventuali carenze o patologie, accertandovi che l’erba che mangia sia salubre e non infestata da pesticidi dannosi per il vostro cane.

Domenico Esposito

14 Novembre 2022 11:03 - Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2022 11:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi