25 Agosto 2019 - Aggiornato alle 21:46
SPORT
Icardi-Milik: Una coppia da 50 gol potrebbe essere il sogno del Napoli
18 Maggio 2019 13:26 —

Mauro Icardi domani guiderà l’attacco dell’Inter contro il Napoli in una gara fondamentale per i nerazzurri. Potrebbe essere l’ultima volta per l’argentino al San Paolo da avversario. I partenopei, infatti, sono alla ricerca di un bomber in vista della prossima stagione, come ammesso da Ancelotti ed il classe ’93 è uno dei profili più apprezzati. Centravanti d’area vecchio stampo, forte di testa, abile con entrambi i piedi, capace di giocare in un attacco a due ma anche nel 4-2-3-1 i moduli che Re Carlo ha in mente per il prossimo Napoli. A tre anni di distanza, quindi, l’argentino potrebbe davvero indossare l’azzurro, per un matrimonio in ritardo ma che “s’ha da fare”. Icardi e Milik sarebbero una coppia da oltre 50 gol a stagione, addirittura rappresenterebbero il top in Europa, l’ideale per ridurre il gap dalla Juve in Serie A e per poter fare la voce grossa nelle coppe, Champions compresa. C’è già stato un contatto tra i dirigenti azzurri e l’entourage del giocatore e la gara di domani sarà un pretesto importante per prende i primi contatti con Marotta e l’Inter.  L’attaccante, infatti, è ai ferri corti con la società nerazzurra e, nonostante le smentite di rito, valuta l’addio pur restando in Italia; Juve o Napoli le uniche possibili destinazioni per restare ad alto livello, con gli azzurri in vantaggio e più forti sul ragazzo. Il placet di Wanda Nara, moglie ed agente del bomber, c’è già; la bella argentina ama la città partenopea e verrebbe coinvolta anche come attrice nei film del Presidente De Laurentiis, ulteriore incentivo per agevolare l’affare. L’ingaggio ed il costo del cartellino, poi, sarebbero ampiamente alla portata della società azzurra dopo l’ultima stagione di Maurito; al ragazzo, infatti, verrebbe prospettato un accordo con circa sei-sette milioni di parte fissa con bonus sostanziosi in base ai risultati personali e di squadra, con diritti d’immagine da dividere al 50%. Insomma, le grandi manovre sono iniziate, perché Ancelotti ha messo Icardi al primo posto nella lista degli acquisti e De Laurentiis, stavolta, vuole accontentare il suo tecnico. 

Giovanni Spinazzola 

18 Maggio 2019 13:26 - Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2019 13:26
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi