21 Settembre 2017 - Aggiornato alle 12:43
SPORT
Il Napoli parte per Nizza dove troverà Balotelli e Wesley Sneijder
21 Agosto 2017 09:43 —

Per gli azzurri allenamento mattutino e, poi, partenza per Nizza per il ritorno dei playoff di Champions League. La squadra si è allenata ieri mattina con una prima fase di attivazione. Poi si è divisa in due gruppi. Lavoro di scarico per chi ha giocato dall'inizio al Bentegodi di Verona mentre gli altri uomini della rosa sono stati impegnati in allenamento tecnico tattico e partitina a campo ridotto. A Nizza Sarri troverà una squadra completamente diversa da quella affrontata a Napoli, sia per la doppia squalifica subita dalla squadra di Favre, sia perché molto probabilmente l'allenatore dei francesi calerà i suoi due assi, Wesley Sneijder e Balotelli. È poi c'è il fattore campo. Azzurri senza tifosi al seguito, come del resto è stato per i francesi al San Paolo. Si parte dal 2-0 dell'andata ma non ci si può adagiare. C'è un'altra partita da giocare per accedere all'Europa che conta. E il Napoli dovrà  esserci. Lo merita la squadra, lo meritano i tifosi e lo merita la società. Quindi, anche senza il dodicesimo uomo in campo, avanti tutta per raggiungere il traguardo cui neanche il Nizza vuole rinunciare. Jean-Pierre Rivère, presidente del Nizza,  ha suonato la carica per i suoi parlando a Nice Matin: "Non abbiamo nulla da perdere. Sì, si suppone che il Napoli sia più forte di noi. E' vero che hanno un attacco di fuoco che può segnarci ancora un gol e che hanno una disponibilità economica come società che noi non abbiamo. Ma resta una partita di calcio che non è mai persa prima ancora di giocare, il dodicesimo uomo sarà presente e ci crederà fino alla fine". La gara sarà diretta dallo sloveno Damir Skomina, uno dei fischietti più prestigiosi d'Europa. Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo nel nuovissimo Allianz Riviera nel quartiere Saint-Isidore a Nizza:

NIZZA (4-2-3-1): Cardinale; Souquet, Dante, Le Marchand, Sarr; Srarfi, Seri; Lees Melou, Snejder, Saint-Maximin; Balotelli. 

NAPOLI (4-3-3): Reina; Ghoulam, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Jorginho, Zielinski, Allan; Insigne, Mertens, Callejon. 

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi