23 Settembre 2018 - Aggiornato alle 19:40
SPORT
Il Napoli si prepara per Genova. Mario Rui si è allenato regolarmente
30 Agosto 2018 18:20 —

Allenamento mattutino per gli azzurri che si sono ritrovati al Centro tecnico di Castel Volturno per preparare la trasferta di Genova contro la Sampdoria, in programma domenica alle 20.30. Le buone notizie arrivano da Mario Rui, il terzino portoghese uscito infortunato durante la sfida contro il Milan. Il lusitano si è allenato regolarmente con il gruppo ed è quindi abile ed arruolabile per la sfida contro i doriani di Marco Giampaolo. Carlo Ancelotti, però, valuterà attentamente le prossime sessioni e poi deciderà se rischiare l’ex Empoli e Roma oppure se confermare Sebastiano Luperto, autore di un buon spezzone di gara contro i rossoneri. Differenziato, invece, per Fabian Ruiz e Malcuit, ma lo spagnolo non preoccupa e dovrebbe essere convocato per domenica. Gli azzurri, dopo un inizio di sessione con esercizi in palestra ed attivazione tecnica sul campo con pallone e ostacoli bassi, hanno svolto torello e seduta tecnico tattica con il gruppo al completo per poi chiudere la sessione con partitina a campo ridotto. È stato, intanto, designato l’arbitro del match; sarà Massa di Imperia, coadiuvato dagli Assistenti Preti-Posado, dal IV Uomo: Pairetto e dai Var: Mariani-Tonolini. Sono 15 i precedenti di Massa con il Napoli; bilancio di 12 vittorie, un pareggio e due sconfitte. L'ultimo ko risale all'ultimo precedente contro la Roma al San Paolo lo scorso marzo. Nel pomeriggio, però, occhi ed orecchie saranno sintonizzati su Montecarlo; alle 18, infatti, ci sarà il sorteggio della fase a gironi di Champions League. Il Napoli è in seconda fascia ed il rischio di un girone di ferro – in terza c’è il Liverpool – è altissimo, considerata anche una certa sfortuna del club.

Ecco le quattro fasce

I fascia (i Campioni dei rispettivi Campioni più le detentrici di Champions ed Europa League)

REAL MADRID, 160.000 punti; ATLETICO MADRID, 140.000 punti; BAYERN MONACO, 135.000 punti; BARCELLONA, 130.000 punti; JUVENTUS, 126.000 punti; PSG, 109.000 punti; MANCHESTER CITY, 100.000 punti; LOKOMOTIV MOSCA, 22.500 punti

II fascia

BORUSSIA DORTMUND, 89.000 punti; PORTO, 86.000 punti; MANCHESTER UNITED, 82.000 punti; SHAKHTAR DONETSK, 81.000 punti; BENFICA, 80.000 punti; NAPOLI, 78.000 punti; TOTTENHAM, 67.000 punti; ROMA, 64.000 punti

III fascia

LIVERPOOL, 62.000 punti; SCHALKE, 62.000 punti; LIONE, 59.500 punti; MONACO, 57.000 punti; AJAX 53.500 punti; CSKA MOSCA, 45.000 punti; PSV, 36.000 punti; VALENCIA, 36.000 punti

IV fascia

VIKTORIA PLZEN, 33.000 punti; BRUGES, 29.500 punti; GALATASARAY, 29.500 punti; YOUNG BOYS 20.500 punti; INTER, 16.000 punti; HOFFENHEIM, 14.285 punti; STELLA ROSSA, 10.750 punti; AEK ATENE 10.000 punti

Giovanni Spinazzola

30 Agosto 2018 18:20 - Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2018 18:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi