31 Gennaio 2023 - Aggiornato alle 05:50
SPORT

Inter-Napoli: "L'attesa è finita" di Giovanni Spinazzola

03 Gennaio 2023 21:47 —

L’attesa è (quasi) finita. Domani sera ritorna il campionato per il Napoli, con la 16ma giornata, la prima dopo la sosta. Ed il calendario mette di fronte gli azzurri subito ad una sfida proibitiva, l’Inter di Simone Inzaghi ma anche, e soprattutto, di Lukaku e Lautaro Martinez. Una sfida certamente più decisiva per l’Inter che, in caso di sconfitta, precipiterebbe a -14 dicendo probabilmente addio alle velleità di scudetto. È però un match fondamentale anche per il Napoli; gli azzurri sono attesi al varco da tutti, l’unica squadra imbattuta in campionato in Europa e conquistare lo scalpo degli azzurri è certamente prestigioso. Gli azzurri, però, potrebbero dare un nuovo ed ulteriore segnale al campionato in caso di successo; i tre punti contro l’Inter, espugnando il San Siro nerazzurro, significherebbero riannodare il filo interrotto a novembre contro l’Udinese e darebbero prova di nuova forza, scoraggiando anche le rivali impegnate in una rincorsa affannosa e fin qui poco produttiva. Il ko, invece, avrebbe l’effetto contrario, alimentando le speranze delle rivali. Un gioco psicologico, una sorta di gara nella gara che Spalletti conosce a menadito, avendo grandissima esperienza. 

"Noi non ci arriviamo forti della posizione in classifica o di non aver mai perso, ma forti per la consapevolezza di ciò che sappiamo fare in campo. È quello fondamentale per avere buone statistiche, solo su questo svilupperemo le prossime gare, su quello che sappiamo fare in campo" ha spiegato in conferenza stampa il tecnico, sostenendo chiaramente quale sia il suo obiettivo, sia per l’Inter che per le prossime gare di un gennaio davvero intenso, di fuoco. 

Testa, però, nel frattempo all’Inter, con Spalletti che ha diramato l’elenco dei convocati prima della partenza per Milano. Tornano Sirigu e Rrahmani, unico assente Gaetano; chiamato anche il partente Zanoli.

Ecco la lista. 
Marfella, Meret, Sirigu, Di Lorenzo, Juan Jesus, Kim, Mario Rui, Olivera, Ostigard, Rrahmani, Zanoli, Zedadka, Anguissa, Demme, Elmas, Lobotka, Ndombele, Zerbin, Zielinski, Kvaratskhelia, Lozano, Osimhen, Politano, Raspadori, Simeone.
Spalletti ha anche minimizzato sulla designazione arbitrale, che vedrà il milanese Sozza – della sezione di Seregno, provincia di Monza e Brianza – dirigere il match. Accanto a lui, Sozza avrà Meli e Peretti assistenti, Piccinini IV uomo, al VAR Fabbri ed all’AVAR Aureliano. 

La gara, con calcio d’inizio alle 20.45, sarà visibile su DAZN, la cui app è scaricabile su smart tv oltre che su console di gioco (PlayStation e Xbox) e su dispositivi come TIMVISION Box, Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast. Naturalmente DAZN è visibile anche da pc, tablet e cellulari. Per gli abbonati a Sky che hanno attivato l’opzione Zona Dazn, la gara sarà visibile anche al canale 214 del decoder, sia satellite che fibra.

Probabili formazioni

Spalletti ha due dubbi; Rrahmani ha recuperato ma possibile che dal 1’ giochi Juan Jesus in difesa accanto a Kim, con Di Lorenzo e Mario Rui a completare il poker davanti a Meret. In mediana possibile spazio per Ndombélé a scapito di Anguissa, ancora in ritardo di condizione, con Lobotka e Zielinski a completare la mediana. In attacco, Osimhen avrà ai lati Kvaratskhelia e Politano. 

Inzaghi deve fare a meno di De Vrij e Brozovic; nel 3-5-2, Acerbi giocherà tra Skriniar e Bastoni davanti ad Onana. In mediana, Calhanoglu regista con Barella e Mkhitaryan mezzali, mentre a tutta fascia spazio per Dumfries e Dimarco. In attacco Dzeko giocherà sicuramente, accanto a lui ballottaggio tra Lukaku e Lautaro Martinez. 

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lukaku, Dzeko.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia.

03 Gennaio 2023 21:47 - Ultimo aggiornamento: 03 Gennaio 2023 21:47
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi