04 Agosto 2020 - Aggiornato alle 01:50
SPORT
Inter-Napoli: "Nuova chance per Lozano" di Giovanni Spinazzola
27 Luglio 2020 17:17 —

In un finale di stagione dove non c’è margine per respirare, è già tempo di prepartita in casa Napoli, con la squadra che volerà a Milano per sfidare l’Inter in un match che, se sulla carta vale poco o nulla, regala sempre grande fascino vista la caratura dei due club. È la quarta volta in stagione che nerazzurri e partenopei si incontrano – tutte le sfide con Gattuso in panchina – ed il bilancio è in perfetta parità. Una vittoria per l’Inter in campionato, un successo e pareggio nelle semifinali di Coppa Italia che spalancarono le porte della finale e della coppa agli azzurri. Per Ringhio sfidare l’Inter è sempre un derby particolare, un’emozione da non sottovalutare ed anche stavolta non vorrà certo fare sconti ai nerazzurri. Il tecnico, d’altronde, vuole vedere i passi in avanti della squadra, a poco più di 10 giorni dalla sfida contro il Barcellona. Attenzione difensiva, mentalità vincente e cinismo in fase d’attacco i tre punti all’ordine del giorno che la squadra sarà chiamata ad osservare. L’allerta è alta, perché sono di fatto le prove generali in vista dei catalani.

Allenamento di rifinitura svolto al centro tecnico di Castel Volturno. La squadra ha iniziato la seduta con esercizi aerobici, poi torello a 2 gruppi. Successivamente la rosa, divisa ancora in due plotoni, ha svolto in maniera alternata lavoro tecnico e lavoro tattico per reparti prima della chiusura con partitina a campo ridotto. Al termine della sessione, Gattuso ha diramato la lista dei convocati. Non ci saranno Llorente, ancora indisponibile, Mertens squalificato e Manolas, uscito infortunato dalla gara contro il Sassuolo. Ecco il bollettino medico riguardante il difensore greco.

Manolas, che era uscito per infortunio nel finale del match contro il Sassuolo, si è sottoposto ad accertamenti che hanno evidenziato l'infrazione della quarta e quinta costola del costato sinistro. Il difensore azzurro farà terapie e le sue condizioni saranno valutate quotidianamente.

La lista dei convocati.

I convocati: Ospina, Meret, Karnezis, Di Lorenzo, Mario Rui, Malcuit, Luperto, Ghoulam, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj, Allan, Zielinski, Elmas, Younes, Fabian Ruiz, Demme, Lobotka, Callejon, Lozano, Insigne, Milik, Politano.

In casa Napoli Gattuso pensa ad una corposa rivoluzione rispetto alla gara contro il Sassuolo. Nel classico 4-3-3, Milik unica punta con Politano e Lozano, favorito su Insigne. In mediana possibile chance per Elmas ed Allan ai lati di Demme. In difesa Maksimovic e Koulibaly al centro, con Di Lorenzo (o Hysaj) e Mario Rui terzini davanti a Meret.

Conte deve rinunciare a Gagliardini squalificato e Sensi e Vecino indisponibili. Centrocampo da inventare, con Barella, Brozovic e Borja Valero anche se Eriksen ha qualche chance. In attacco Lukaku e Sanchez, ancora preferito a Lautaro Martinez mentre in difesa Skriniar, De Virj e Bastoni davanti ad Handanovic.  

Probabili formazioni

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Young; Borja Valero; Lukaku, Sanchez.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Demme, Elmas; Politano, Milik, Lozano.

27 Luglio 2020 17:17 - Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2020 17:17
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi