14 Novembre 2019 - Aggiornato alle 15:32
SPORT
Juventus-Napoli: Ancelotti, "arrabbiato e deluso"
01 Settembre 2019 00:14 —

È un Carlo Ancelotti arrabbiato, deluso come lui stesso ammette, quello che si presenta ai microfoni della stampa per commentare la clamorosa quanto incredibile sconfitta contro la Juve.

"La rimonta è stato l'unico aspetto positivo del match" ammette. "Non è stata una prestazione all'altezza. Sono deluso dall'atteggiamento globale della squadra. Poi, chiaramente, siamo stati bravi a raddrizzare una partita che sembrava chiusa e sepolta. Però non è sufficiente a spiegare la nostra prova. Abbiamo dato troppo campo alla Juventus e loro hanno preso fiducia. Non si possono prendere gol così, la marcatura doveva essere più puntuale. Non è un problema individuale ma un problema di fase difensiva. Non siamo stati bravi a scalare e aiutare la retroguardia. Non mi sorprende la capacità della Juventus di vincere sfide anche all'ultimo assalto, perché sono abituati a certe situazioni. Piuttosto avrei voluto vedere da parte nostra maggiore autorevolezza dopo il 3-3".

Capitolo Lozano, all’esordio nella ripresa.

"L'ho inserito per conferire maggiore incisività all'attacco. È un giocatore rapido e che sa attaccare lo spazio. Stasera lo ha dimostrato".

Giovanni Spinazzola

01 Settembre 2019 00:14 - Ultimo aggiornamento: 01 Settembre 2019 00:14
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi