10 Luglio 2020 - Aggiornato alle 08:42
CULTURA&SPETTACOLO
L’Associazione “Amerigo” rinnova le cariche sociali. Andrea Gumina eletto Presidente
05 Giugno 2020 21:37 —

L’economista Andrea Gumina, 43 anni, siciliano, è il nuovo Presidente di “Amerigo”, l’associazione che riunisce alunni italiani dei Programmi internazionali di scambio culturale del Dipartimento di Stato americano tra i quali Fulbright, International Visitor Leadership Program, Eisenhower Fellows ed altri. Lo ha eletto l’Assemblea dei Soci riunitasi il  28 maggio con modalità telematica.

L’Associazione, fondata nel 2007 è da sempre impegnata nella promozione dei rapporti transatlantici attraverso progetti realizzati in collaborazione con la Missione diplomatica degli Stati Uniti in Italia, come il Premio giornalistico Amerigo ed il Premio Letterario delle Quattro Libertà, oltre a promuovere numerose iniziative con partner italiani ed americani di grande prestigio. Tra queste, Amerigo for Law, un programma di alta specializzazione in ambito giuridico che l’Associazione realizza ogni anno in collaborazione con la School of Law della Fordham University.

Nelle linee programmatiche approvate dall’Assemblea trova ampio spazio una riflessione sul mondo post-COVID 19 animata dai contributi di alunni ed esperti provenienti da Italia, Stati Uniti e dagli altri Paesi euro-asiatici nei quali è presente l’European Network of American Alumni Association.

Il nuovo organigramma vede alla vicepresidenza il manager napoletano Edoardo Imperiale e la docente milanese Silvia Minardi oltre al Past President Vito Cozzoli. Confermato alla Segreteria generale il consulente aziendale Massimo Cugusi.

L’Associazione Amerigo riunisce alunni italiani dei programmi di scambi internazionali promossi dal Dipartimento di Stato americano. Tra questi, in particolare, Fulbright ed International Visitor Leadership Program, che da oltre sessant’anni offre a figure emergenti nel campo della politica, della società, dei media, dell’economia di tutto il mondo, l’opportunità di approfondire la conoscenza della realtà statunitense attraverso visite e scambi professionali. In Italia gli alunni dei programmi di scambio internazionale degli Stati Uniti sono circa 1500, tra i quali ex Capi di Stato e di Governo e numerose personalità del mondo economico e sociale, dell’università e della ricerca.

Sono stati designati a comporre i Direttivi dei Chapter territoriali: Camilla BOSI, Marco CONSOLI, Paolo DELLA VECCHIA, Carlo GATTAI, Alessio LOMBARDO, Alessandro PATELLI, Mohamed SAADY, Filomena TUCCI.

Sono stati inoltre attivate quattro Commissioni Permanenti così costituite, rispettivamente sotto la responsabilità del Presidente, dei due Vice Presidenti e del Segretario Generale.

Commissione Permanente sul Posizionamento Strategico e Partnership Ernesto DI GIOVANNI, Renato GIALLOMBARDO, Marco MAIRAGHI, Marco MARTURANO, Maurizio MANCIANTI, Barbara PONTECORVO, Mohamed SAADY,.

Commissione Permanente sul Sviluppo Associativo e Organizzazione Federico CORNELLI, Massimo GIULIANO, Giuseppe MAZZEI, Gianluca PETRILLO, Luca RUIU.

Commissione Permanente su Definizione ed Esecuzione del Programma Rosa Giovanna BARRESI, Giorgio DELL’ERBA, Mario GALLUPPI di CIRELLA, Yahyâ PALLAVICINI.

Commissione Permanente su Media & Comunicazione Enzo AGLIARDI, Marzio FATUCCHI, Antonio PERDICHIZZI.

Harry di Prisco

05 Giugno 2020 21:37 - Ultimo aggiornamento: 05 Giugno 2020 21:37
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi