22 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 10:16
SPORT
LAZIO-NAPOLI: 1-4. E' ancora show azzurro
21 Settembre 2017 00:12 —

La Lazio per un tempo si illude. Specie quando De Vrij infila Reina. Nella ripresa la gara cambia volto. E il Napoli di Sarri esce fuori e in un quarto d'ora sbanca l'Olimpico. Ci pensano Koulibaly, Callejon, Mertens e Jorginho su rigore nel finale. 4-1 ai biancocelesti di Inzaghi e il Napoli resta in vetta alla classifica di Serie A a punteggio pieno assieme alla Juventus. Alla distanza la classe e i perfetti meccanismi di gioco della squadra di Sarri sono venuti fuori e non c'è stato più nulla da fare per la Lazio che fino ad oggi non aveva mai perso tra campionato e coppe. Anche se questa sera Inzaghi ha perso per infortunio, dopo 20 minuti Bastos, De Vrij alla fine del primo tempo e Basta nel corso della ripresa quando, comunque, il Napoli era già sul 3-1. A quel punto Inzaghi aveva esaurito i cambi e la Lazio è rimasta in dieci. Chicca della serata il gol spettacolare di Mertens che con un pallonetto dall'out sinistro alla Maradona infila Strakosha che è stato uno dei migliori in campo salvando i biancocelesti da una debacle ancora più dirompente. Da evidenziare veri e propri miracoli del portiere laziale su Callejon e Albiol prima di arrendersi. Per il Napoli, questo è il quinto successo consecutivo in campionato.  

 

21 Settembre 2017 00:12 - Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2017 00:12
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi