29 Novembre 2022 - Aggiornato alle 16:50
SPORT

Liverpool-Napoli: 2-0. Le pagelle di Giovanni Spinazzola

01 Novembre 2022 23:19 —

Meret 7,5: Due grandi parate su Alcantara e Salah, (anche se il guardialinee aveva segnalato il fuorigioco). Respinge sulla linea anche i colpi di testa di Nunez e Van Dijk sui calci d’angolo a fine partita ma non può far nulla sui tocchi di Salah e Nunez.

Di Lorenzo 7: Si preoccupa più della fase difensiva, dove non concede nulla agli avversari che in quella propulsiva.

Ostigard 7,5: Un gigante in area, non ne perde una di testa ed è bravissimo nell’anticipo. Realizza un gran goal di testa su punizione che avrebbe portato il Napoli in vantaggio ma il Var lo annulla per un millimetrico fuorigioco.

Kim 7,5: Un muro contro cui si schiantano gli attaccanti del Liverpool. Scende fino alla tre quarti per impedire la costruzione della manovra dei reds.

Olivera 7: Non è un motorino come Mario Rui ma occorre dire che aveva di fronte un certo Salah cui non ha concesso nulla. L’egiziano segna su respinta di Meret.

Anguissa 5,5: L’infortunio muscolare ancora lo condiziona e si vede. Molti errori in appoggio e in costruzione ma soprattutto non ha ancora quella velocità di azione che aveva prima dello stop.

Lobotka 6,5: Prende calci a non finire. E’ il più lucido a centrocampo ma non trova collaborazione da parte dei suoi compagni.
(Dall’83’ Zielinski s.v.)

Ndombele 6: Una buona gara in fase più di interdizione che di costruzione della manovra. Nel secondo tempo avrebbe potuto innescare un contropiede che avrebbe potuto essere anche letale per il Liverpool se solo avesse servito Politano libero di fiondare invece di portare palla in avanti.
(Dall’88’ Raspadori s.v.)

Politano 6: Gara più efficace in copertura che in fase propositiva dove non riesce a mettere in difficoltà la difesa inglese. 
(Dal 70’ Lozano 5,5: Entrato in campo per dare vivacità sulla fascia si è visto poco.)

Osimhen 6: Svaria da un lato all’altro del campo, impegna Van Dijk e compagni, va a dare manforte in difesa pur di catturare palloni ma è una serata grigia.
(Dall’88’ Simeone s.v.)

Kvaratskhelia 6: Una partita non all’altezza della sua classe. Raramente salta l’uomo, confeziona tuttavia una gran bella punizione per la testa di Ostigard che viene vanificata dal Var.
(Dall’83’ Elmas s.v.)

 

01 Novembre 2022 23:19 - Ultimo aggiornamento: 01 Novembre 2022 23:19
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi