14 Novembre 2019 - Aggiornato alle 22:21
CRONACA
Matteo e Pierluigi: la partenza da Trieste e l'arrivo a Ciampino
16 Ottobre 2019 19:15 —

Trieste si ferma per l'ultimo saluto ai poliziotti uccisi in Questura: "I nostri figli delle stelle". Nelle foto (versione desktop) la partenza da Trieste e l'arrivo a Ciampino delle bare di Matteo e Pierluigi avvolti nella bandiera italiana. Il vescovo di Trieste "Il vostro sacrificio servirà a generazioni future". Alle esequie il capo della polizia Gabrielli, la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese, il presidente della Camera Fico. L'ex Ministro dell'Interno Matteo Salvini, giunto a Trieste per i funerali è stato, invece, ricoverato per un malore in ospedale e non ha potuto partecipare alla cerimonia. Nell'incontro televisivo avuto ieri sera da Bruno Vespa a Porta Porta con Matteo Renzi, quest'ultimo aveva chiesto a Salvini di portare anche il suo saluto ai due agenti caduti in servizio. 

16 Ottobre 2019 19:15 - Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2019 19:15
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi